RomaFictionFest: presentato il programma della 10° edizione

0

Primo atto per il Roma Fiction Fest, un appuntamento unico nel panorama delle kermesse nazionali e internazionali, tutto dedicato al mondo delle serie, che si terrà dal 7 all’11 dicembre. Oggi è stato infatti presentato il programma della decima edizione.

“Abbiamo concepito questa decima edizione senza sfarzo né autocelebrazioni rituali – ha dichiarato il direttore artistico Giuseppe Piccioni – ma offrendo semplicemente il meglio della fiction italiana e internazionale nelle sue nuove forme espressive, nella ricchezza dello stile, dei linguaggi, dei contenuti”.

Il cast di "Immaturi - La serie".
Il cast di “Immaturi – La serie”.

Ad aprire il Festival sarà “In arte Nino”, a chiudere “Immaturi – La serie”, due grandi anteprime del 2017 all’insegna della fiction italiana. La prima, con protagonista e co-sceneggiatore Elio Germano, è incentrata sulla vita di Nino Manfredi e andrà in onda sulla Rai. “Immaturi – La serie”, invece, è tratta dall’omonimo film di Paolo Genovese, coinvolto nel serial come sceneggiatore e regista assieme ad alcuni membri del cast della pellicola, e verrà trasmesso da Mediaset.

Dieci le serie in concorso, provenienti da tutto il mondo, in un viaggio attraverso il meglio della produzione seriale che va dagli Stati Uniti all’Inghilterra, dalla Francia alla Svezia, dal Belgio alla Repubblica Ceca, dalla Polonia all’Australia, all’Italia. In ordine vedremo i drama americani “Berlin Station”, “Good Behavior”, la comedy “Better Things”, le serie europee “Baron Noir”, “Midnight Sun”, “National Treasure”, “Public Enemy”, “The Kettering Incident” e “Wasteland”, la fiction italiana “Di padre in figlia”, con Cristiana Capotondi, Alessio Boni, Matilde Gioli.

di-padre-in-figlia-capotondi

Due le anteprime mondiali, fiori all’occhiello del Fest: “Madiba”, la storia di Nelson Mandela prodotta per BET, il canale per gli spettatori afroamericani, e “When we rise”, la miniserie LGBT di ABC scritta dal premio Oscar Dustin Lance Black (che sarà presente al RFF) e i cui primi due episodi sono diretti da Gus Van Sant.

Ricco programma anche per il fuori concorso, con la presentazione tra gli altri dell’americana “Madoff”, la miniserie ABC con protagonista Richard Dreyfuss, presidente di Giuria e ospite della manifestazione, le italiane “Amore pensaci tu” e “Il confine”, “Maigret”, la produzione ITV dai romanzi di Georges Simenon con protagonista Rowan Atkinson.

Picture shows: Maigret (ROWAN ATKINSON)
Rowan Atkinson è Maigret.

Proprio i fuori concorso portano alcuni ospiti importanti al Festival: Malachi Kirby e LeVar Burton, conosciuti anche per i loro ruoli in “Black Mirror 3” e in “Star Trek: The Next Generation”, presenteranno “Roots“, mentre il figlio di Simenon e lo scrittore Donato Carrisi terranno un incontro sul giallo d’autore.

Ci saranno poi gli incontri correlati agli altri membri della Giuria: Annabel Sholey dei “Medici” incontrerà i fan della serie di Rai1 nell’ultima giornata del Festival, così come gli attori delle serie tv di Shonda Rhimes: Charlie Weber, interprete di Frank ne “Le regole del delitto perfetto”, e Bellamy Young, volto di Mellie in “Scandal”, dal 2017 su Fox.

Sailor Moon Crystal, cartone, anime

La sezione Kids & Teens conferma la sua attenzione al panorama italiano e internazionale per le opere riservate ai ragazzi e alle famiglie, con nuovissime serie di animazione e appuntamenti con gli eroi più amati dal pubblico dei più giovani, ad esempio “Sailor Moon Crystal”, remake della famosissima serie in occasione dei 20 anni dalla prima messa in onda.

Non mancheranno nemmeno masterclass e incontri ad hoc per gli spettatori più curiosi del dietro le quinte della fiction: oltre alla celebrazione dei 10 anni del RomaFictionFest, ci sarà una masterclass tenuta da Umberto Contarello, sceneggiatore di “The Young Pope” e membro della Giuria del Festival.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here