Letti di notte: sabato 18 libri protagonisti dal tramonto all’alba

0

Per girare il mondo basta entrare in libreria, almeno dal tramonto all’alba del 18 giugno. Torna per la quinta edizione “Letti di notte”, l’evento dedicato ai libri e alla lettura che coinvolge librerie, biblioteche e circoli culturali italiani da Nord a Sud.

Il tema scelto per festeggiare i primi cinque anni della manifestazione sono le città. Ogni libreria e biblioteca ha scelto quale città vuole essere, quale mondo e paese reinventare. A pochi passi da casa troveremo Tokyo, Gerusalemme, Parigi, Istanbul, Santiago del Cile, New York, persino Atlantide, rivissute attraverso letture di autori classici e contemporanei, ricette tipiche, musica, fotografie e racconti di tanti protagonisti.

Al centro di questa notte specialissima, come ogni anno, anche letture e idee creative con appuntamenti come La notte dei traduttori, Letture al buio, Letture bendate, DiaLetti di notte, Juke-box letterari; e ancora maratone di lettura, laboratori per bambini, poesia e tanto altro.

Non solo Italia, a “Letti di notte”. Parteciperanno all’evento anche Ler Devagar, la più bella libreria di Lisbona, e Le nuvole di Barcellona.

Nata da un’idea di Letteratura rinnovabile con lo zampino di Patrizio Zurru, l’evento è organizzata da più di duecento librerie e biblioteche, cinquanta editori, tantissimi autori, associazioni culturali, traduttori, circoli di lettura, ben quattro festival (Passaggi di Fano, Festival Trame di Lamezia Terme, Viruslibro di Empoli, Scrivere festival di Tolentino) e tanti bookblogger.

Per scoprire i mille e uno mondi ricreati per Letti di notte” curiosate nel programma sul sito.

E naturalmente non dimenticate di raccontare sui social la vostra notte del libro, usando l’hashtag #LDN16.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here