“Fahrenheit 451”: in primavera il nuovo adattamento targato HBO

Michael B. Jordan interpreterà Guy Montag, Michael Shannon il suo antagonista, il capitano Beatty

0

di Fabiana Grieco

 

Era il 1966 quando François Truffaut diresse il primo adattamento cinematografico del romanzo cult di fantascienza di Ray BradburyFahrenheit 451”. A distanza di oltre cinquant’anni Guy Montag e il suo mondo dove i libri vengono dati alle fiamme da un dispotico potere centrale intenzionato a mantenere la popolazione ignorante e “felice” sono pronti a tornare sul piccolo schermo.

La nuova versione della storia – che vedremo in primavera, sulla rete Hbo – è stata attualizzata, a partire dall’ambientazione, ma il cuore della narrazione resta fedele all’originale e alle sue tematiche. Parola del regista, Ramin Bahrani.

“Bradbury ambientò il suo romanzo in un ipotetico futuro nel quale, secondo lui, sarebbe stato possibile interagire con gli schermi appesi ai muri – ha dichiarato in una recente intervista. – I social network e i supercomputer oggi sono realtà. Per questo non c’era bisogno di ambientare di nuovo la storia in un futuro lontano, il presente ha tutto ciò che serve”.

Nel film tv “Fahrenheit 451”, Michael B. Jordan interpreterà Montag, un pompiere che inizia a mettere in dubbio il suo lavoro e la sua stessa lealtà al governo. Al suo fianco come mentore – e successivamente come principale antagonista – il capitano Beatty (Michael Shannon). Sofia Boutella sarà invece Clarisse.

La rete Hbo non ha ancora rilasciato una data di uscita precisa per la produzione, limitandosi a un generico “in primavera”. Non resta che aspettare per sapere quando vedremo il film di Bahrani.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here