Alla scoperta dei prodotti di stagione dell’autunno: lo zenzero

1

di Federica Zanoni (Kikka)

 

Il viaggio tra gli alimenti stagionali buoni e che fanno bene all’organismo della nostra rubrica Pianeta Benessere si conclude oggi. Protagonista, lo zenzero.

zenzero, infuso

Originario dell’India e della Malesia, l’ambiente ideale per la sua crescita e coltivazione è in luoghi tropicali dove le temperature sono alte e l’umidità è elevata.

Ricco di proprietà, lo zenzero (Zingiber officinale roscoe), conosciuto anche con il nome “ginger”, è una pianta erbacea perenne, alta circa 90 cm, appartenente alla famiglia delle Zingiberacee.

Il fusto sotterraneo è formato da un rizoma – e non una radice! – da cui nascono i fusti vegetativi. La parte medicinale dello zenzero è proprio il rizoma, ricco di olio essenziale, gingerina, zingerone, resine e mucillagini.

Lo zenzero contiene acqua, carboidrati, proteine, amminoacidi, diversi sali minerali tra cui manganese, calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro e zinco, vitamine del gruppo B, vitamina E.

Come accennavamo prima, ha diverse proprietà. Vediamole insieme:

  • anti-nausea – Lo zenzero è un digestivo e amaro-tonico naturale. Un infuso preparato con 5 grammi di radice sciolto in 1/2 litro d’acqua o la radice da masticare risulta assai efficace;
  • benessere dello stomaco – Stimola la digestione, aiuta a combattere la dissenteria e a eliminare i gas intestinali;
  • alleato delle difese immunitarie – Stimolante del sistema immunitario, lo zenzero viene utilizzato da millenni dalle popolazioni asiatiche per combattere raffreddore e febbre. Grazie alle sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie inoltre, è di grande aiuto anche in caso di infiammazioni della gola;
  • anti-infiammatorio – Grazie alle sue spiccate proprietà antinfiammatorie, allevia il mal di testa, riduce efficacemente i dolori articolari e muscolari.

cookies-1793555_1280

In cucina si utilizza il rizoma grattugiato o ridotto in polvere. Il sapore leggermente piccante si sposa molto bene con piatti a base di carne, pesce e verdure, ma anche con alcuni dolci e biscotti, in particolare quelli natalizi – avete presenti i classici omini di pan di zenzero?

Con lo zenzero (fresco o secco) si può preparare anche un ottimo decotto dalle proprietà digestive. Online potete trovare moltissime ricette e consigli, per piatti e bevande prelibate.

E anche per oggi è tutto. Alla prossima con nuovi argomenti legati al benessere.





1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here