8 coktail magici e deliziosi ispirati al mondo di Harry Potter

Dalla gustosa Burrobirra alle pozioni come Amortentia e Polisucco. Ricette per drink da maghi

0

La sottile scienza e l’arte esatta delle pozioni (quello che si chiama bartending, per i Babbani) è complessa, ma può essere padroneggiata.

Stando al professor Piton, una buona pozione può “incantare la mente e obnubilare i sensi”. Se sai ciò che fai puoi “imbottigliare la fama, distillare la gloria, addirittura mettere un freno alla morte”. Anche se alcuni di questi obiettivi sono fuori dalla nostra portata, possiamo prendere spunto dal mondo magico per preparare bevande gustose e a tema. Un modo per sentirsi maghi e streghe, anche senza bisogno di volare a Hogsmeade.

Riprendendo un pezzo (e le belle immagini) di BuzzFeed, ecco dunque una rassegna di cocktail magici con cui stupire gli amici – meglio se appassionati dell’universo potteriano.

 

Unicorn BloodSANGUE DI UNICORNO

“Il sangue di unicorno ti tiene in vita anche se sei a un passo dalla morte, ma a un prezzo spaventoso. Hai ucciso una cosa purissima e indifesa per salvarti; dal momento che il suo sangue tocca le tue labbra vivrai una vita a metà, una vita dannata.” – Il Centauro Fiorenzo

Inquietante, eh? Per fortuna questo cocktail non vi porterà una vita dannata – al massimo una notte divertente.

45 ml di tequila
45 ml di liquore alla sambuca
30 ml di succo di limone

Mettete gli ingredienti nello shaker insieme ad alcuni cubetti di ghiaccio. Shakerate per 20 secondi con forza. Servite in un bicchiere a coppa.

 

Capelli del Cane a tre testeESTRATTO DEL CANE A TRE TESTE

Il cane a tre teste è una calamità: proprio quando pensi di avere tutto sotto controllo un’altra testa spunta fuori quasi dal nulla… Questo Bloody Mary/Michelada vi farà sentire quasi come se anche voi aveste due teste.

45 ml di tequila
1/2 bicchiere di succo di pomodoro
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di salsa Worcestershire
1 cucchiaino di Tabasco
1 spruzzata di birra

2 cucchiai di sale
1/2 cucchiaino di polvere piccante

1 gambo di sedano

Mescolate la tequila, il succo di pomodoro, quello di limone, la salsa Worcestershire e il Tabasco. A parte unite sale e polvere piccante. Passate uno spicchio di limone sul bordo di un bicchiere e dopo spolverate con il mix di sale e chili. Riempite metà bicchiere di ghiaccio, aggiungete la prima miscela, mescolate bene e colmate il bicchiere con la birra. Guarnite con il sedano.

 

Pozione antilupoPOZIONE ANTILUPO

Sfortunatamente per voi, e per il professor Lupin, non esiste cura permanente per chi si trasforma in Lupo. Ma la pozione in questione può essere utile per tenere le cose sotto controllo. Fate attenzione, però: questo drink non è adatto ai deboli di cuore.

45 ml di whiskey
45 ml di Fernet-Branca
Coca-Cola

Versate il whiskey e il Fernet nello shaker, aggiungete del ghiaccio e shakerate vigorosamente per 20 secondi, finché non è tutto ben freddo. Versate in un bicchiere basso, che riempirete poi con la Coca cola.

 

Piuma di feniceLA PIUMA DI FENICE

Questo cocktail vi tirerà su, anche se siete stati appena attaccati da un Basilisco.

60 ml di Vermouth
45 ml di Campari
30 ml di succo di pompelmo
Soda

Versate il Vermouth, il Campari e il succo di pompelmo in uno shaker con del ghiaccio e shakerate con vigore per 20 secondi circa. Versate in un bicchiere alto, insieme al ghiaccio, e colmate poi con la soda.

 

 

 

BurrobirraBURROBIRRA

Questa versione è leggermente più alcolica di quella servita ai Tre manici di scopa, quindi potete decidere di evitare il bourbon, se avete intenzione di proporla ai più piccolo.

DOSI PER 6-8

6-8 cucchiai di salsa butterscotch
3 bicchieri di sidro di mela
1 bicchiere di bourbon

2 bicchieri di ginger beer
Panna montata 
(per guarnire)

Scaldate il sidro, il bourbon e la salsa butterscotch in una casseruola di medie dimensioni, finché la salsa non è sciolta e la miscela è molto calda. Togliete dal fuoco e aggiungete la ginger beer. Versate in tazze o boccali e servite con abbondante panna montata.

 

Pozione PolisuccoPOZIONE POLISUCCO

Fate attenzione con questa, potreste non trasformarvi nella persona che desiderate (chiedete ad Hermione, se non ci credete).

Potete usare un qualsiasi succo di frutta di colore verde disponibile in commercio, oppure creare il vostro con un estrattore. Il mix perfetto contiene una nota agrumata e almeno un frutto come mela o ananas per la dolcezza. Il liquore Chartreuse aggiunge al tutto un’interessante nota alle erbe, ma potete anche evitarlo, visto il costo elevato.

45 ml di gin
45 ml di succo di frutta di colore verde
30 ml di Chartreuse verde
15 ml di succo di lime
7-Up o Sprite
(opzionale)

Shakerate il gin, i succhi e lo Chartreuse insieme a del ghiaccio. Versate in un bicchiere (potete lasciare o togliere il ghiaccio) e completate aggiungendo la soda se preferite una bevanda meno forte.

 

Felix FelicisFELIX FELICIS – FORTUNA LIQUIDA

“Se preparata correttamente la pozione renderà fortunato chi la beve, ma state attenti… un consumo eccessivo è fortemente tossico e può rendere avventati.” — Zygmunt Budge, pozionista del 16° secolo


7,5 ml di sciroppo
7,5 ml di succo di limone
7,5 ml di ginger beer
Champagne o altro vino frizzante

Preparare lo sciroppo è semplicissimo: mescolate in un recipiente sul fuoco acqua e zucchero in ugual misura, finché lo zucchero non si scioglie. Dopo fate freddare.

Mescolate lo sciroppo e il succo di limone in un flûte. Aggiungete la ginger beer e finite di riempire con lo Champagne.

 

AmortentiaAMORTENTIA

“L’Amortentia non crea davvero l’amore, questo è impossibile, ma provoca una potente infatuazione o un’ossessione. Per questo motivo, è probabilmente la pozione più pericolosa in questa stanza.” — Horace Lumacorno

DOSI PER 20

Per il ghiaccio:
1 confezione di lamponi freschi
i chicchi di 1 melagrana
4 bicchieri d’acqua, bolliti e poi freddati
cubetti di ghiaccio

Per il punch:
1 bottiglia da 750 ml di Aperol
4 bicchieri di succo di melagrana
2 bicchieri di gin
1 bottiglia da 1,5 litri di vino rosé frizzante

Disponete sul fondo di una teglia per dolci o di una casseruola i lamponi e i chicchi di melagrana. Coprite la frutta con uno strato di cubetti di ghiaccio, per tenerli apposto, e versate sopra acqua a sufficienza per coprire il ghiaccio (non dovete necessariamente usare tutta l’acqua). Mettete in congelatore per tutta la notte.

Mescolate in un recipiente adatto l’Aperol, il succo di melagrana e il gin. Volendo potete preparare questa miscela in anticipo e lasciarla riposare tutta la notte, mentre il ghiaccio finisce di prepararsi.

Quando siete pronti per servire il punch, aggiungete il vino frizzante e mescolate piano. La frutta ghiacciata sarà l’ultimo tocco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here