WEEKEND AL CINEMA | 8 nuove uscite in sala dal 5 ottobre

In ogni appuntamento un focus su tutte le novità in sala, tra maxi produzioni, film di nicchia, italianità

0

Con ottobre la programmazione dei cinema entra nel vivo, e ogni settimana le novità non si contano sul palmo di una mano. Per non lasciarsi travolgere, c’è il nostro appuntamento con le nuove uscite cinematografiche, che aiuta a orientarsi nel mare magnum di proposte. E, con il nuovo anno, cambia pelle.

La rubrica diventa settimanale e non proporrà più una selezione di film in uscita, ma tutti i titoli – con le specifiche tecniche, la sinossi, qualche curiosità e, dove possibile, la recensione in anteprima. Per darvi la possibilità di scegliere cosa vedere in autonomia, ma con cognizione di causa.

I film in uscita la settimana del 5 ottobre sono 8. Buona visione!

L’asterisco indica che è già disponibile su Parole a Colori la recensione in anteprima del film. 

 

Uscita: 2 ottobre 2017

FERRANTE FEVER*

di Giacomo Durzi. Docu-fiction, 90′. Italia, 2017

Come si spiega un fenomeno editoriale internazionale come il successo di Elena Ferrante? Giacomo Durzi e Laura Buffon provano a suggerire qualche risposta intervistando una piccola selezione di testimoni autorevoli, dalla traduttrice della Ferrante Ann Goldstein al direttore di Europa Editions Michael Reynolds, da colleghi scrittori come Roberto Saviano e Francesca Marciano, ma anche Elizabeth Strout e Jonathan Franzen, fino ai registi che hanno adattato per il grande schermo i primi romanzi della Ferrante: Mario Martone e Roberto Faenza.

 

Uscita: 2 ottobre 2017

HUMAN FLOW*

di Ai Weiwei. Con Boris Cheshirkov, Marin Din Kajdomcaj, Princess Dana Firas of Jordan, Abeer Khalid, Rania Khaleel Awad Al-Mutamid. Documentario, 140. Germania, USA, 2017

Una fiumana di gente – oltre 65 milioni di individui – si muove in massa attraverso la terra e il mare, un esodo collettivo di proporzioni bibliche paragonabile (nella memoria recente) solo alla diaspora avvenuta dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, che allontana dalle loro radici e culture di origine intere popolazioni in fuga da conflitti, carestie, calamità naturali, povertà e persecuzioni.

 

Uscita: 5 ottobre 2017

KOUDELKA FOTOGRAFA LA TERRA SANTA

di Gilad Baram. Con Josef Koudelka. Documentario, 76′. Germania, Repubblica Ceca, 2015

Tra il 2008 e il 2012 Josef Koudelka, fotografo dell’agenzia Magnum il cui nome è indissolubilmente legato agli scatti della fine della Primavera di Praga del 1968, documenta a più riprese la costruzione del muro tra Israele e Palestina. Catturare l’intuizione, il punto di vista del fotografo, il suo sguardo sul reale: è in quel punto preciso che Gilad Baram (a sua volta fotografo, sorta di assistente invisibile del maestro nato nel 1938) posiziona la sua macchina da presa: alle spalle di Koudelka, mentre questi cerca la giusta distanza da cui fermare il tempo. Baram lo pedina per riprodurne il processo creativo, mentre Koudelka scopre paesaggi nuovi o torna su scenari, per lo più in esterni, già catturati dall’obiettivo e ne riscontra stratificazioni, cambiamenti.

 

Uscita: 5 ottobre 2017

120 BATTITI AL MINUTO*

di Robin Campillo. Con Nahuel Pérez Biscayart, Arnaud Valois, Adèle Haenel, Antoine Reinartz, Félix Maritaud. Drammatico, 135′. Francia, 2017

All’inizio degli anni Novanta i militanti di Act Up-Paris moltiplicano le azioni e le provocazioni contro l’indifferenza generale. L’indifferenza che circonda l’epidemia e i malati di AIDS. Gay, lesbiche, madri di famiglie si adoperano con dibattiti e azioni creative, non violente ma sempre spettacolari, per informare, prevenire, risvegliare le coscienze, richiamare la società alle proprie responsabilità. In seno all’associazione, creata nel 1989 sul modello di quella americana, Nathan, neofita in cerca di redenzione, incontra e innamora Sean, istrionico attivista e marcatore della progressione del virus. Tra conflitti e strategie da adottare Nathan e Sean vivono forte il tempo che resta.

 

Uscita: 5 ottobre 2017

AMMORE E MALAVITA*

di Manetti Bors. Con Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Claudia Gerini, Carlo Buccirosso, Raiz, Franco Ricciardi. Musical, 134′. Italia, 2017

Don Vincenzo Strozzalone (Buccirosso), ‘re del pesce’ e boss camorrista, scampa a un attentato e decide di cambiare vita. Stressato e braccato da criminali e polizia, si finge morto per ricominciare altrove con donna Maria (Gerini), la consorte cinéphile che trova la risoluzione a tutto nelle trame dei film. Ma il suo segreto, condiviso dalla moglie e dai fedeli Ciro (Morelli) e Rosario, ha il fiato corto. Fatima (Rossi), una giovane infermiera, ha visto quello che non doveva vedere. L’ordine adesso è di eliminarla. Ciro è il primo a trovarla, risparmiandole la vita. Perché Fatima è il suo primo grande amore. Un amore perduto ma mai dimenticato. Messa in salvo la fanciulla, Ciro deve rispondere della sua insubordinazione. Davanti a Napoli, a don Vincenzo e alla sua malafemmina.

 

Uscita: 5 ottobre 2017

BLADE RUNNER 2049*

di Denis Villeneuve. Con Ryan Gosling, Harrison Ford, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Robin Wright, Dave Bautista. Fantascienza, 152′. USA, 2017

L’agente K (Gosling) è un blade runner della polizia di Los Angeles, nell’anno 2049. Sono passati trent’anni da quando Deckart (Ford) faceva il suo lavoro. I replicanti della Tyrell sono stati messi fuori legge, ma poi è arrivato Niander Wallace (Leto) e ha convinto il mondo con nuovi “lavori in pelle”: perfetti, senza limiti di longevità e soprattutto obbedienti. K è sulle tracce di un vecchio Nexus quando scopre qualcosa che potrebbe cambiare tutte le conoscenze finora acquisite sui replicanti, e dunque cambiare il mondo. Per esserne certo, però, dovrà andare fino in fondo. Come in ogni noir che si rispetti dovrà, ad un certo punto, consegnare pistola e distintivo e fare i conti da solo con il proprio passato.

 

Uscita: 5 ottobre 2017

COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD*

di Patrick Hughes. Con Samuel L. Jackson, Ryan Reynolds, Gary Oldman, Salma Hayek, Elodie Yung, Joaquim de Almeida. Azione, 118′. USA, 2017

Michael Bryce (Reynolds) è una guardia del corpo impeccabile. Almeno fino a che un prestigioso cliente giapponese viene ucciso sotto i suoi occhi da un cecchino. Darius Kincaid (L. Jackson) è un sicario con una lunga scia di sangue alle spalle e un curioso codice morale. Solo quest’ultimo può testimoniare al tribunale dell’Aja contro Vladislav Dukhovich, ex presidente bielorusso e genocida, che ha sin qui eliminato tutti i potenziali testimoni. I due dovranno cooperare, non senza qualche problema di ego e di carattere.

 

Uscita: 5 ottobre 2017

RENEGADES – COMMANDO D’ASSALTO*

di Steven Quale. Con Sullivan Stapleton, Charlie Bewley, Sylvia Hoeks, Joshua Henry, Diarmaid Murtagh. Thriller, 105′. Francia, Germania, 2017

In Bosnia, durante la guerra in Ex-Jugoslavia, nei pressi di Sarajevo, un gruppo di Navy Seal compie azioni speciali, come catturare generali che si sono macchiati di crimini di guerra. Le loro numerose doti sembrano però sprecate in una missione di pace e si sentono con le mani legate… finché non si imbattono in una vera sfida! Una cameriera del posto racconta a uno di loro, con cui ha una relazione, di una gran quantità di lingotti d’oro che sarebbe rimasta sommersa in una banca, nel bel mezzo di una cittadina sul fondo di un lago. L’oro, di origine francese, era stato rubato dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale ma i partigiani di Tito, pur di impedire che i tedeschi lo prendessero, allagarono l’intera cittadina.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here