WEEKEND AL CINEMA | 13 nuove uscite dal 25 gennaio

In ogni appuntamento un focus su tutte le novità in sala, tra maxi produzioni, film di nicchia, italianità

0

Gennaio si avvia alla conclusione, ma aspettando che inizi la stagione dei festival internazionali – il primo è Berlino, e noi ci saremo – e che quella dei premi entri nel vivo – ricordiamo la notte degli Oscar, il 4 marzo – la programmazione nei cinema è più scoppiettante che mai.

Con il nostro appuntamento settimanale con le nuove uscite cinematografiche potete orientarvi senza sforzo nel mare magnum delle novità. Per ogni film, come di consueto, le specifiche tecniche, la sinossi, qualche curiosità e, dove possibile, la recensione.

I film in uscita la settimana del 25 gennaio sono 13. Buona visione!

L’asterisco indica che è già disponibile su Parole a Colori la recensione in anteprima del film. 

 

Uscita: 22 gennaio 2018

MY GENERATION*

di David Batty. Con Michael Caine, Joan Collins, Paul McCartney, Twiggy, Roger Daltrey, Lulu. Documentario, 85′. Gran Bretagna, 2017

Da un’idea di Michael Caine, un’immersione in tre capitoli nello spirito rivoluzionario e libertario della swinging London degli anni Sessanta. Momento unico non solo per la british invasion dei gruppi inglesi alla conquista dell’America, ma soprattutto per l’apertura a istanze democratiche, pacifiste, egualitarie. Per l’iconico protagonista, che si presenta subito come la guida di questo viaggio, il dato più importante è stato l’improvviso, clamoroso accesso che la classe operaia ha avuto ad ambiti fino ad allora preclusi: oltre al cinema e alla musica, la moda, il design, l’arte, la grafica.

 

Uscita: 23 gennaio 2018

FABRIZIO DE ANDRÉ – PRINCIPE LIBERO*

di Luca Facchini. Con Luca Marinelli, Ennio Fantastichini, Valentina Bellè, Elena Radonicich, Matteo Martari. Biografico, 193′. Italia, 2018

Il 27 agosto 1979 Fabrizio De André e la sua compagna, la cantante Dori Ghezzi, vengono sequestrati nella loro tenuta agricola nei pressi di Tempio Pausania, in Sardegna. Verranno liberati quasi quattro mesi dopo. Da quel fatto si innesca un lungo flashback che racconta l’adolescenza e l’età adulta del cantautore, tra incontri, folgorazioni, vita privata e attività musicale, fino a tornare al rapimento e chiudersi sul matrimonio tra i due, nel 1989.

 

Uscita 25 gennaio 2018

BIGFOOT JUNIOR*

di Jeremy Degruson, Ben Stassen. Con Pappy Faulkner, Christopher L. Parson, Marieve Herington. Animazione, 92′. Belgio, Francia, 2017

Adam ha tredici anni e vive solo con la mamma. La sua è un’età di cambiamenti, ma quelli che si trova a sperimentare sembrano un pochino fuori dalla norma: capelli che ricrescono nottetempo, piedi che bucano le scarpe… Come se non avesse già abbastanza problemi con i bulli del vicinato! Poi, la scoperta che suo padre potrebbe non essere morto come gli è sempre stato fatto credere, lo induce a lasciare la città e a partire alla volta di un bosco montano e del suo fitto mistero.

 

Uscita 25 gennaio 2018

CHIAMAMI COL TUO NOME*

di Luca Guadagnino. Con Armie Hammer, Timothée Chalamet, Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel. Drammatico, 132′. Italia, Francia, USA, Brasile, 2017

Estate 1983, tra le province di Brescia e Bergamo. Elio Perlman, un diciassettenne italoamericano di origine ebraica, vive con i genitori in una villa del XVII secolo. Un giorno li raggiunge Oliver, uno studente ventiquattrenne che sta lavorando al dottorato con il padre di Elio, docente universitario. Elio viene immediatamente attratto da questa presenza che si trasformerà in un rapporto che cambierà profondamente la vita del ragazzo.

 

Uscita 25 gennaio 2018

DOWNSIZING*

di Alexander Payne. Con Matt Damon, Jason Sudeikis, Christoph Waltz, Hong Chau, Kristen Wiig, Alec Baldwin, Neil Patrick Harris. Commedia, 140’. USA, 2017

Nella Norvegia a tutta sostenibilità, uno scienziato trova la soluzione per risolvere il problema della sovrappopolazione: rimpicciolire gli esseri umani. Ma diversamente dalla prima colonia, trentasei persone che hanno deciso di ridimensionarsi per il bene del mondo, chi sceglie poi di sottoporsi al trattamento sogna soltanto in grande dentro spazi più piccoli. Paul Safranek, uomo ordinario dal destino ordinario, decide di entrare con la moglie in una delle small town che sorgono rapidamente negli States. Convertiti i debiti in ricchezza e il suo metro e ottanta in dodici centimetri, Paul si getta a capofitto nel suo piccolo grande destino.

 

Uscita 25 gennaio 2018

EDHEL

di Marco Renda. Con Gaia Forte, Roberta Mattei, Mariano Rigillo, Nicolò Ernesto Alaimo, Fioretta Mari. Drammatico, 84′. Italia, 2017

Edhel è una bambina nata con una malformazione del padiglione auricolare che fa apparire le sue orecchie “a punta”. Affronta il disagio chiudendosi in se stessa e cercando di evitare qualunque rapporto umano che non sia strettamente necessario. La scuola e i compagni, per lei, sono un incubo. L’incontro con Silvano, il bizzarro bidello che inizia Edhel al mondo del fantasy, convince la ragazza della possibilità che quelle orecchie siano il chiaro segno della sua appartenenza alla nobile stirpe degli Elfi.

 

Uscita 25 gennaio 2018

FINALMENTE SPOSI

di Lello Arena. Con Monica Lima, Enzo Iuppariello, Nunzia Schiano, Sergio Friscia, Ciro Cerut. Commedia, 90′. Italia, 2018

Enzo e Monica, dopo un breve momento di popolarità per aver partecipato ad un reality show, decidono di sposarsi. O meglio Monica decide di sposarsi, Enzo fino a quel momento era totalmente preso dalla sua discutibile carriera di allenatore di calcio giovanile. Monica sogna, come ogni ragazza, un matrimonio perfetto. Tutto dev’essere speciale, ma spesso le cose speciali sono quelle più costose.

 

Uscita 25 gennaio 2018

GLI INVISIBILI

di Claus Räfle. Un film con Max Mauff, Alice Dwyer, Ruby O. Fee, Aaron Altaras, Andreas Schmidt, Victoria Schulz. Biografico, 110′. Germania, 2017

Hanni, Eugen, Ruth, Bruno, Cioma appartengono ai millecinquecento ebrei che sono sopravvissuti a Berlino e scampati all’orrore predisposto dalla macchina nazista. Adolescenti all’epoca dei fatti, si separarono dalle loro famiglie e riuscirono a cavarsela cambiando identità o colore di capelli, nascondendosi in appartamenti o dentro un cinema, facendo appello agli amici o a un’altra Germania. Quella che rifiutò di perdersi nella massa, di sottrarsi a ogni impegno di vita personale, di dispensare il proprio io.

 

Uscita 25 gennaio 2018

LA TESTIMONIANZA

di Amichai Greenberg. Con Ori Pfeffer, Rivka Gur, Hagit Dasberg, Orna Rotenberg, Emmanuel Cohn. Drammatico, 91′. Austria, Israele, 2017

Yoel, un ricercatore che studia l’Olocausto, è nel mezzo di una battaglia legale, ampiamente ripresa dai media, contro interessi potenti in Austria. La questione riguarda un brutale massacro di ebrei, che ebbe luogo verso la fine della Seconda guerra mondiale, nel villaggio di Lendsdorf. Un’influente famiglia di industriali, sulle cui terre avvenne la strage, sta progettando di costruire un complesso immobiliare proprio in quel luogo. Nonostante le rivelazioni sempre più sconcertanti che emergono, Yoel insiste nella sua ricerca.

 

Uscita 25 gennaio 2018

L’UOMO SUL TRENO*

di Jaume Collet-Serra. Con Liam Neeson, Vera Farmiga, Patrik Wilson, Sam Neill, Elizabeth McGovern, Jonathan Banks. Azione, 104′. USA, 2018

Michael MacCauley è un pendolare che da circa vent’anni si reca ogni giorno a New York, finché non perde il lavoro presso una importante compagnia di assicurazioni. Sul treno di ritorno incontra però una donna misteriosa che gli offre centomila dollari in cambio della sua collaborazione: vuole che trovi una persona sul treno, di cui sa solo che non si tratta di un passeggero abituale.

 

Uscita 25 gennaio 2018

MADE IN ITALY*

di Luciano Ligabue. Con Stefano Accorsi, Kasia Smutniak, Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini. Drammatico, 104′. Italia, 2018

Reggio Emilia. Riko lavora in una ditta che insacca salumi. Ha una moglie, Sara, qualche avventura extra coniugale e un figlio ormai cresciuto che cerca l’autonomia dai genitori. Riko è un uomo onesto (così lo considerano gli altri), messo a confronto con un presente in cui la precarietà sembra essere diventata l’unica norma: nei sentimenti, nel lavoro, nel domani.

 

Uscita 25 gennaio 2018

PARADISE*

Un film di Andrey Konchalovskiy. Con Yuliya Vysotskaya, Christian Clauss, Philippe Duquesne, Peter Kurth, Jakob Diehl. Drammatico, 130′. Russia, Germania, 2016

Olga, aristocratica russa e membro del Fronte di Resistenza francese, viene arrestata per aver nascosto due bambini ebrei. Sofisticata e astuta, prova a sedurre il suo aguzzino per sfuggire alla tortura ma la morte dell’uomo per mano dei partigiani la condanna ai campi di concentramento. Assegnata allo smistamento degli oggetti appartenuti alle vittime dello sterminio, Olga viene riconosciuta da Helmut, un alto ufficiale tedesco che aveva abbagliato qualche anno prima in Toscana. Il sentimento dell’uomo per Olga, le garantisce presto la libertà e un salvacondotto per la Svizzera.

 

Uscita 25 gennaio 2018

TUTTI GLI UOMINI DI VICTORIA*

di Justine Triet. Un film con Virginie Efira, Vincent Lacoste, Melvil Poupaud, Laurent Poitrenaux, Laure Calamy. Drammatico, 95′. Francia, 2016

Victoria Spick, separata e con due figlie piccole che vivono con lei, è un avvocato penalista. Partecipando alla festa di matrimonio di un’amica incontra Vincent, che conosce da molto tempo, e Sam, un giovane ex spacciatore che lei ha difeso con successo in passato. Quest’ultimo, in difficoltà economiche, diventa babysitter delle bambine e suo assistente. Vincent invece, accusato di aver tentato di uccidere la sua compagna proprio nel corso della festa, vuole a tutti i costi che lei lo assista nel dibattimento che lo vede imputato.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here