Torino Film Festival: ecco tutti i premiati della 35° edizione

"Don't forget me" di Ram Nehari miglior film. Menzione speciale per l'italiano "Lorello e Brunello"

0

Cala il sipario sul Torino Film Festival 2017, che ha portato sotto la Mole, come di consueto, pellicole di nicchia, volti nuovi da tenere d’occhio ma anche titoli chiacchierati, capaci di catalizzare l’attenzione del pubblico.

A imporsi nel concorso principale, Torino 35, è la pellicola israeliana di Ram Nehari “Don’t forget me”. Oltre al premio come miglior film sono suoi anche quelli per i migliori attori protagonisti – Moon Shavit ex-aequo con Emily Beecham. Il pubblico premia invece “Speak-up!” di Stéphane De Freitas (qui la recensione).

Premio Cipputi per il Miglior film sul mondo del lavoro a “Lorello e Brunello” di Jacopo Quadri (qui la recensione), “un film resistente che è al tempo stesso una testimonianza e un monito etico oggi tacitato da rivoluzioni economiche in atto, sempre più minacciose e incombenti”. Premio Fipresci a “Morto Stalin, se ne fa un altro” di Armando Iannucci (qui la recensione).

 

TUTTI I PREMI DI TORINO 35

  • Premio Miglior film: DON’T FORGET ME di Ram Nehari (Israele, Francia, Germania, 2017)
  • Premio Fondazione Sandretto Re Rebaudengo: A FÁBRICA DE NADA di Pedro Pinho (Portogallo, 2017)
  • Premio per la Miglior attrice ex-aequo: EMILY BEECHAM per il film DAPHNE di Peter Mackie Burns (UK, 2017) e MOON SHAVIT per il film DON’T FORGET ME
  • Premio per il Miglior attore a: NITAI GVIRTZ per il film DON’T FORGET ME
  • Premio per la Miglior sceneggiatura a: KISS AND CRY di Chloé Mahieu e Lila Pinell (Francia, 2017)
  • Menzione speciale della giuria a: KISS AND CRY di Chloé Mahieu e Lila Pinell (Francia, 2017)
 e LORELLO E BRUNELLO di Jacopo Quadri (Italia, 2017)
  • Premio del pubblico a: SPEAK-UP! di Stéphane De Freitas (Francia, 2017)
  • Premio Cipputi: LORELLO E BRUNELLO di Jacopo Quadri (Italia, 2017)
  • Premio Fipresci: MORTO STALIN, SE NE FA UN ALTRO (Francia, Uk, 2017)

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here