Ritorno a scuola: 4 idee salutari per lo spuntino a ricreazione

Lotta a due tra genitori e figli sul cibo da portare: salutare ma insipido o goloso ma confezionato?

0

di Martina Buchetti

 

Ogni anno, da metà settembre, torna puntuale lo scontro tra genitori e figli su cosa portare da mangiare a scuola per la ricreazione: i primi propongono idee naturali ed energetiche, i secondi, invece, vorrebbero qualcosa di goloso, magari confezionato.

Se la prima colazione è fondamentale per reintegrare le energie perse durante la notte, lo spuntino a metà mattina fa sì che il corpo non senta la fame fino all’ora di pranzo e inoltre aiuta a contrastare i cali d’attenzione.

In realtà non necessariamente si deve scegliere tra salute e gusto. Non ci credete? Ecco 4 idee per spuntini che mettono tutti d’accordo.

 

1. LECCA-LECCA DI VERDURE E FORMAGGIO

Questa semplicissima ricetta è perfetta sia per i grandi che per i più piccoli.

Tagliate il formaggio a fette in strisce di pochi centimetri di larghezza, poi fate lo stesso con una verdura a scelta (cetrioli, zucchine, melanzane, carote). A questo punto non vi resta che avvolgere in modo alternato formaggio e verdura fino a creare delle chiocciole e fermarle con uno stuzzicadenti.

 

2. YOGURT ALLA FRUTTA FATTO IN CASA

Uno spuntino salutare e dolce, da personalizzare in mille modi.

Mescolate allo yogurt bianco una spremuta d’arancia, della frutta grattugiata oppure tritata. A seconda della stagione potete creare diverse varianti. Lo yogurt può essere farcito con pezzi di frutta tagliata grossolanamente o con fiocchi d’avena.

 

3. DOLCE AL CIOCCOLATO E COCCO

Un dolce morbido e goloso, facilissimo da preparare.

  • 2 uova
  • 100 gr di cioccolato fondente a scaglie
  • 200 gr di farina di cocco
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di olio
  • 100 gr di frutti di bosco

Sbattete in una ciotola, con le fruste, le uova intere, il cioccolato fondente ridotto a scaglie, la farina di cocco e lo zucchero di canna. Aggiungete poi lentamente l’olio e i frutti di bosco. Preriscaldate il forno a 180 °C, e mentre raggiunge la temperatura distribuite l’impasto in una teglia rivestita di carta forno o imburrata. Cuocete per 30’. Prima di estrarre dal forno controllate la cottura forandolo con uno stuzzicadenti: se una volta estratto questo è pulito e l’impasto non rimane attaccato allora il dolce è pronto e può essere fatto raffreddare. Una volta freddo tagliate a quadratini e spolverate con dello zucchero a velo.

Della ricetta esiste anche una versione bianca, che non prevede l’aggiunta di cioccolato.

 

4. STELLINE DI PROSCIUTTO

Per rendere il classico pane e prosciutto più appetitoso – e i bambini più piccoli più interessati – basta usare le formine per i biscotti (stelle, cuori, orsetti) e il pancarrè, più facile da modellare. Il pane può essere spalmato con formaggio morbido e il sandwich arricchito anche con insalata, cetrioli o pomodori.

Se volete una variante dolce, vi basterà spalmare marmellata o crema di nocciole sul pane.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here