Personaggi letterari e buoni propositi: 10 risoluzioni a tema per il 2018

Da Mr. Darcy e Holden Caulfiedl: lasciatevi ispirare dalle storie dei libri per cambiare vita nella realtà

0

Non solo brindisi e fuochi d’artificio: 31 dicembre, per tanti, significa anche guardarsi dentro e buttare giù i fantomatici buoni propositi per il nuovo anno. Perdere quei chili di troppo che ci ossessionano da tempo? Bighellonare meno sui social e, invece, sfoltire la lista dei libri da leggere?

Se cercate idee meno inflazionate, proprio i libri (e un pezzo di Bustle) ne offrono di interessanti. Attenzione, non vi stiamo suggerendo di imitare i 10 personaggi che seguono in tutto e per tutto, solo di lasciarvi ispirare dalle loro vicende per cambiare almeno in parte la vostra vita e il modo con cui vi relazionate con gli altri. Buon 2018 a tutti!

 

1. JAY GATSBY: VOLTA PAGINA

Il nuovo anno è l’occasione perfetta per lasciarsi alle spalle problemi di cuore, litigi, divergenze economiche con familiari e soci. Non comportatevi come Gatsby! Trovate un modo per voltare pagina. Questo significa smettere di passare ore sui profili social degli ex, smettere di commiserarsi. È normale che per superare la fine di una storia o una delusione ci voglia del tempo, ma a un certo punto bisogna dire basta. Il passato non ritornerà, non importa quanto sfarzose siano la vostra villa e i party che ci tenete…

2. JANE EYRE: DEDICATI A TE STESSO

Jane Eyre” è l’appassionata storia d’amore tra una giovane istitutrice inglese e un signorotto che tiene la prima moglie, mentalmente instabile, segregata in soffitta. Ma è anche uno dei primi romanzo con protagonista una donna a veicolare il messaggio: “Se non ami te stesso, come potrai amare un’altra persona?”. Jane sposa Rochester soltanto quando è mentalmente, emotivamente e finanziariamente indipendente e quindi sullo stesso piano di lui. Nel 2018, quindi, dedicate del tempo a conoscervi meglio – e possibilmente evitate gli uomini con una moglie nell’armadio (o nella soffitta).

3. AMLETO: PRENDI UNA DECISIONE

L’indecisione vi paralizza? Avete superato i 30 ma ancora non riuscite a venire a patti con il fatto che i vostri genitori sono separati, che si sono rifatti una vita? Non comportatevi come Amleto! Non aspettate fino all’ultimo secondo della storia, per agire. La vostra risoluzione per il nuovo anno deve essere smettere di temporeggiare e buttarvi. Provate un nuovo taglio di capelli, iscrivetevi al corso di immersioni. Fate domanda per la promozione a cui ambite da anni, iniziate il progetto che avete nel cassetto. In una parola: meno paranoie, più azione.

4. CELIE: OFFRI IL TUO AIUTO

Nel “Colore viola”, Celie passa da un uomo violento all’altro, subisce violenze indicibili, i due figli le vengono portati via da neonati. È solo grazie alla forza e al supporto delle donne presenti nella sua vita che riesce a resistere e ribellarsi persino contro i suoi aguzzini. Prendete spunto da Celie, e nel 2018 offrite il vostro aiuto agli amici, siate presenti senza essere invadenti, pronti ad accorrere in caso qualcuno si faccia vivo. La solitudine è molto spesso la peggiore delle nemiche.

5. MR. DARCY: ESPRIMI CIÒ CHE PROVI

Mr. Darcy è probabilmente il personaggio che impiega più tempo ad ammettere i propri sentimenti della letteratura mondiale – quasi un romanzo intero, quando chiunque avrebbe potuto dirgli come stavano le cose in pochi minuti. In onore di questo uomo d’altri tempi un po’ burbero e altezzoso, nel 2018 sii più chiaro circa le tue emozioni. Fai sapere a chi ti sta intorno quando un comportamento ti ferisce oppure ti rende felice, sbilanciati.

6. HERMIONE GRANGER: PERSEVERA

Oggi sentirsi scoraggiati dalla politica, dallo società, dal mondo del lavoro è facile. Ma Hermione Granger non si arrenderebbe allo stato delle cose. Hermione vi direbbe di lottare, di informarvi, di non gettare la spugna. Nel nuovo anno seguite il suo esempio, e non diventate complici del male.

7. DAENERYS TARGARYEN: PENSA PRIMA DI AGIRE

Pensa, Daenerys. Pensa prima di conquistare una città e distruggere inavvertitamente l’economia globale e uccidere migliaia di persone. Le intenzioni di Daenerys solitamente sono buone, ma purtroppo lei non è un’esperta nel valutare le conseguenze delle sue azioni. Per il 2018 risolvetevi a valutare sempre pro e contro prima di gettarvi in qualunque impresa, sostenere posizioni senza essere informati oppure conquistare città-stato straniere.

8. CATHERINE EARNSHAW: ESPRIMI GIUDIZI MENO AFFRETTATI

Cathy e Heathcliff di “Cime tempestose” hanno una relazione tutt’altro che equilibrata. Entrambi hanno grossi difetti caratteriali, ma non si può negare il sentimento che li unisce. Nonostante questo, però, Cathy non ritiene Heathcliff alla sua altezza e sposa un altro. Nel 2018 provate a non esprimere giudizi affrettati sulle persone, ad avvicinarvi agli altri con la mente aperta, pronti a lasciarvi sorprendere e anche a cambiare idea, in caso.

9. ANNA SHIRLEY: PENSA POSITIVO

Anna Shirley ci dice: “Stando alla mia esperienza, è quasi sempre possibile godersi la vita, se decidi che lo farai”. Questo non significa ignorare le brutte esperienze o vivere in uno stato forzato di gioia perenne, ma pensare positivo. Con il giusto atteggiamento è più facile arrivare a fine giornata, anche se la vita non è perfetta.

10. HOLDEN CAULFIELD: NON AVER PAURA DI CHIEDERE AIUTO

Molto spesso si tende a scuotere la testa davanti a Holden e al suo stupido cappello, senza pensare ai problemi che chiaramente il personaggio ha. Sta lottando con il dolore per la morte del fratello, e canalizzando la tristezza in modo sbagliato. Se vi doveste trovare in una situazione simile, non abbiate paura di chiedere aiuto. Non c’è niente di cui vergognarsi, e per farlo non dovete neppure aver letto “Il giovane Holden“.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here