Narratè: quando il libro è davvero tutto “da gustare”

0

di Giulia Ceci

 

Da oggi “gustarsi un buon libro” non sarà più solo un’espressione metaforica: arrivano i “Narratè”, la linea di infusi pensata per chi ama i libri. Perché “la lettura ha scoperto l’acqua calda”.

Se l’associazione tra lettura e gusto ci accompagna in qualche modo da sempre, con questi tè l’immersione nelle pagine di un romanzo avvincente o di un bel saggio chiamerà davvero in causa le papille gustative del lettore. Ogni bustina di tè include infatti un piccolo libro, il cui tempo di lettura coincide con quello di infusione.

A creare il prodotto, la startup italiana Narrafood, che si è aggiudicata la vittoria nel concorso “Alimenta 2 Talent”, patrocinato dal Comune di Milano e dal Parco Tecnologico Padano di Lodi.

La linea Narratè si fa anche promotrice del patrimonio artistico italiano. Gli infusi sono quattro, ciascuno abbinato a un racconto che riguarda una città italiana.

C’è Milano, vista attraverso la penna di Stefano D’Andrea, decisa e in movimento come il tè nero con cannella e zafferano; poi Venezia, nelle parole di Michele Gnesotto, un profumo di zenzero che ne rievoca i trascorsi orientali.

A Roma si respira aria di eternità: per sintetizzare la città in una tazza si è pensato all’alloro, per raccontarla Luca Notarianni. Di Firenze parla invece Cristina Giuntini, e il tè con note floreali dell’ibisco ricorda lo stemma secolare cittadino.

Se questo non bastasse per rendere il progetto interessante, i Narratè sono anche eco friendly, rigorosamente stampati su carta riciclata. A trarre beneficio da questa “degusta-lettura” non sono solo il palato e l’immaginazione, ma anche l’ambiente.

Tanti i motivi del successo della linea, che da semplice idea si sta ampliando. A novembre, nel Punto Einaudi Milano, è stata inaugurata la prima Narratè room e proprio qui sarà presentata a breve la prossima novità editoriale. A giudicare dal nome ‒ NarraPeople ‒ sembra promettere bene tanto quanto il suo precursore. Stavolta ad essere concentrata in una tazza sarà “l’anima” dei personaggi più influenti della storia dell’umanità.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here