“Lemony Snicket”: Netflix rinnova la serie per una seconda stagione

0

di Federico Asciutto

 

Era nell’aria già da qualche tempo, ma adesso quella che era nata come una voce di corridoio è stata confermata. Netflix produrrà una seconda stagione di “Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi”.

La serie segue le sfortunate vicende degli orfani Violet (Malina Weissman), Klaus (Louis Hynes) e Sunny (Presley Smith) Baudelaire, perseguitati dal loro malvagio tutore, il conte Olaf (Neil Patrick Harris), disposto a tutto pur di mettere le mani sulla loro eredità.

Il finale inaspettato e aperto della prima stagione faceva ben sperare su un proseguo delle avventure dei tre fratelli e del perfido conte. Lasciavamo infatti i ragazzi, fuggiti dalle grinfie del diabolico Olaf, in un misterioso istituto.

La serie tv targata Netflix, così come il film del 2004 con Jim Carrey, è tratta dal ciclo di romanzi per ragazziUna serie di sfortunati eventi” (A Series of Unfortunate Events), scritto da Lemony Snicket (alias Daniel Handler) e illustrato da Brett Helquist.

Ideata da Mark Hudis, con Neil Patrick Harris, Patrick Warburton, Malina Weissman, Louis Hynes e Presley Smith, la prima stagione è composta da otto episodi che coprono i primi quattro libri del ciclo. La seconda stagione, che sarà composta da dieci episodi, arriverà fino agli eventi del nono libro. Un’eventuale terza, di cui già si parla, concluderà la storia.

Riuscirà il conte a mettere le mani sul patrimonio dei tre fratelli? E si farà luce sul misterioso occhio che compare in diverse scene e sulla morte dei coniugi Baudelaire?

Per rispondere a questi e altri quesiti non resta che aspettare i nuovi tetri e drammatici episodi di “Lemony Snicket”.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here