Intervista a Karola, protagonista del romanzo “Specchio delle mie brame”

0

Lo scorso luglio sono entrata con mio grande piacere a far parte della famiglia YouFeel di Rizzoli con la commedia romantica “Specchio delle mie brame”.

Protagonista della storia è Karola, una personal stylist affascinante, moderna e intraprendente che lavora con passione nel mondo della moda e si prende molta cura del suo aspetto, tanto da avere una vera e propria mania, guardarsi allo specchio per controllare che tutto sia in ordine.

Il personaggio di Karola è ispirato a una ragazza che esiste realmente, di nome Karolina. Il mio libro è dedicato proprio a lei, una persona bella, intelligente e con un grande senso dell’umorismo.

Karolina ha appreso con divertimento e curiosità la mia idea di scrivere una commedia a lei ispirata ed eccoci qui a parlarne. Quale modo migliore, infatti, per presentare “Specchio delle mie brame” se non attraverso le sue parole?

Karolina che ha ispirato il romanzo di Tiziana Iaccarino.
Karolina che ha ispirato il romanzo di Tiziana Iaccarino.

Ciao Karola, grazie per aver accettato questa intervista. Partiamo dal principio. Cos’hai pensato quando ti ho detto per la prima volta che mi sarebbe piaciuto scrivere una storia dedicata e ispirata a te?

Ciao. Ero sorpresa e colpita, in primo luogo. In seguito è nata anche la curiosità per ciò che sarebbe stata la storia.

Karola è una personal stylist moderna, giovane, divertente, allegra. Ti rivedi in lei? Sono riuscita a descrivere nel libro parte del tuo carattere e del tuo modo di essere?

Nel profondo questa ragazza sono proprio io, il mio carattere si riflette in questo libro. La vita reale è andata in modo diverso dal romanzo, ma è comunque una vita felice.

Parliamo del tuo rapporto con lo specchio, che riveste un ruolo importante nel libro. Come lo racconteresti?

Permettimi di rispondere che a me piace solo che tutto sia perfetto, anche quando mi guardo allo specchio.

Sei una ragazza bellissima che cura molto la sua immagine. Cosa non deve mai mancare nella tua borsetta?

Grazie. So che vuoi che risponda “lo specchio”… ma in realtà porto sempre con me semplici accessori che mi permettono di apparire bene in ogni situazione, perché non si sa mai nella vita.

Specchio delle mie brame, Tiziana Iaccarino, YouFeel, Rizzoli

Un consiglio di bellezza per le nostre lettrici. Qual è il segreto per essere sempre splendenti e in forma?

Che cosa posso dire… la gioia di vivere, il sorriso e la naturalezza. La mia regola per il make up è “meno è meglio”.

Karola, ti piace il mondo della moda?

Sì, penso che a tutti piaccia.

Nel libro il tuo personaggio è sempre accompagnato da un cagnolino, uno yorkshire di nome Lustro. Nella vita reale ti piacciono i cani?

Sì, mi piacciono. E penso che l’amico a quattro zampe raccontato in questa storia sia perfetto.

Ultima domanda. Se dovessi specchiarti come la regina cattiva di Biancaneve e recitare la formula: “Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?” cosa ti piacerebbe sentirti rispondere?

“Le persone buone e felici sono sempre belle”, questo è ciò che mi piacerebbe sentire.

 

Grazie a Karola per essere stata con noi a parlare del suo personaggio e del romanzo “Specchio delle mie brame”.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here