Ieri, oggi, domani: una biografia per raccontare Sophia Loren

0

di Antonietta Mirra

 

Ieri, oggi, domani” è il titolo della prima autobiografia ufficiale della diva di casa nostra Sophia Loren, che alle porte dei suoi stimatissimi ottant’anni, pubblica per la Rizzoli un libro che racconta tutta la sua vita, dagli esordi fino alla consacrazione come stella del cinema mondiale.

Il titolo è un omaggio al film di Vittorio De Sica, in cui Sophia Loren recitava al fianco di Marcello Mastroianni, e il sottotitolo “La mia vita” allude chiaramente alla volontà dell’attrice di raccontarsi senza filtri. Il compleanno, il 20 settembre, la diva lo festeggerà insieme alla sua famiglia e ai suoi nipoti, ai quali dedica questo romanzo considerandoli come il vero grande miracolo della sua esistenza.

Un regalo imperdibile anche per tutti gli ammiratori dell’attrice, che hanno da sempre seguito con fervore e passione la sua carriera, iniziata a Roma, dove la Loren è nata, ma solo per un caso della vita. Infatti la madre partorì in una clinica per ragazze madri nella capitale e soltanto dopo qualche giorno tornò con la figlia a Pozzuoli, nella tanto amata Napoli. Ed è proprio nelle strade dilaniate dalla guerra, nei vicoli e nei quartieri degradati e abbattuti dalla fame e dalla disperazione che la giovane Sophia inizia a fare i primi passi, aiutata da una madre che aveva il suo stesso sogno: il cinema. Il suo racconto, sincero e profondo, ci lascia conoscere non solo la Napoli del tempo, ma anche Cinecittà; e poi i grandi attori con i quali Sophia Loren ha recitato – Cary Grant, che s’innamorò di lei, Marlon Brando.

Un’autobiografia che non racconta soltanto episodi e successi della carriera di attrice, ma anche i momenti più privati, quelli appartenenti alla sfera familiare, dove ha rivestito il ruolo di madre e di nonna. La Loren è un’icona del cinema e della vita stessa; una donna che, partendo da zero e che con il solo sostegno della madre, con la quale aveva un rapporto altalenante, è arrivata a imporsi come una delle più grandi attrici a livello internazionale. I suoi amori, le sue avventure, le sue delusioni e soprattutto la volontà di non arrendersi mai sono i punti focali di questo romanzo, che coinvolge il lettore e ci porta indietro nel tempo, a un passato dove molti di noi forse non erano neanche nati. Eppure è inevitabile provare quello strano senso di nostalgia, nostalgia per qualcosa che non hai e che non hai mai avuto.

Sophia Loren è una diva del passato, ma la sua grandezza, intensità e bellezza, colpiscono e attraggono ancora oggi, perché lei stessa è un simbolo, un segno di come la vera arte possa imprimersi nel cuore della gente senza più lasciarlo. Ieri, oggi, domani è la storia di una donna che ha segnato la nostra storia, che ci porta senza timore e con un velo timidezza sul viso nel suo piccolo e grande mondo, fatto di arte, di cinema, di famiglia e amore. Lo sguardo della Loren, esattamente come tutto quello che ci ha lasciato, è eterno. Auguri.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here