I FANTASTICI 4 | I pagliacci più terrificanti del cinema

Ogni settimana una selezione di pellicole a tema, tra film cult, volti noti e nomi da scoprire o riscoprire

0

di Concetta Piro

 

Il nuovo adattamento del romanzo horror per eccellenza di Stephen King, “It”, che già in passato aveva fatto morire di paura il pubblico nella versione per la tv, sta avendo un grandissimo successo. Ma non è la prima volta che la figura del clown viene usata al cinema per incutere paura.

Nel nostro appuntamento con “I Fantastici 4”, la rubrica settimanale dedicata al consiglio di pellicole a tema, abbiamo scelto i quattro pagliacci più terrificanti di sempre.

 

POLTERGEIST – DEMONIACHE PRESENZE di Tobe Hooper (1982)

Due sequel e una serie televisiva concepita come uno spin-off, per questo horror americano ottimamente concepito e confezionato. Qui è un giocattolo ad avere le sembianze di un pagliaccio. Spaventa il piccolo Robbie grazie ai suoi poteri demoniaci.

 

BATMAN di Tim Burton (1989)

Jack Nicholson dà vita a uno dei Joker dell’universo DC più macabri di sempre. Sarà per il suo eccedere senza sosta o per il trucco eccessivo ma il villain dal sorriso contorto, da sempre una delle figure più controverse dei fumetti e del cinema, nemico giurato dell’uomo pipistrello, ha seminato e continua a seminare terrore.

 

CLOWN di Jon Watts (2014)

Il costume di un clown d’altri tempi, che il protagonista trova in una villetta in ristrutturazione, è in realtà la pelle di un demone mangia-bambini che si impossessa di chi lo indossa. Una fotografia suggestiva e l’ottima prova di Andy Powers rendono questo pagliaccio estremamente inquietante.

 

IT di Andy Muschietti (2017)

La maestria di Bill Skarsgård rende immenso e da brividi il personaggio di Pennywise, il pagliaccio ballerino. Il ricordo del suo sguardo penetrante e cattivo non abbandona lo spettatore nemmeno quando esce dalla sala. Indelebile.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here