I FILM TV DELLA SETTIMANA: uno sguardo sul cinema dal divano di casa

0

Torna l’appuntamento con “I film della settimana – Il cinema visto dal divano di casa”, la rubrica che ogni sette giorni passa in rassegna la programmazione televisiva dal lunedì alla domenica per proporvi poi le pellicole e gli sceneggiati più interessanti.

Buona visione!

 

Martedì 11 Ottobre | Rai 5 | 21.15 |

NELLA CASA

di François Ozon. Con Fabrice Luchini, Ernst Umhauer, Kristin Scott Thomas – Drammatico, 105′, 2012

Nella casa, film

Seducente. Sarcastico. Insidioso.

Un giovane di umili origini inizia a frequentare la casa di un compagno di classe benestante con la scusa di aiutarlo in matematica. La sua intenzione è in realtà quella di “spiare” ciò che accade all’interno della famiglia, scriverci un racconto e consegnarlo poi al suo insegnante di letteratura. L’uomo e la moglie rimangono affascinati dall’abilità di scrittura del ragazzo, tanto che il professore lo esorta a coltivare il suo talento, spingendolo verso la ricerca di un finale d’effetto. “Nella casa” parla con ironia dell’arte dello scrivere. Il regista infatti mostra i momenti privati dietro la nascita e la stesura di un possibile nuovo libro. Presto si percepisce come, da un lato, lo scrittore consideri la proprio storia sospesa tra finzione e realtà, ma anche come sia la storia stessa a condurre il suo ideatore dove più desidera.

 

Giovedì 13 Ottobre | Tv8 | 21.15 |

L’ALBA DELLA LIBERTÀ

di Werner Herzog. Con Christian Bale, Jeremy Davies – Azione, 126′, 2006

L'alba della libertà, Christian Bale

Ostile. Primitivo. Ottimista.

Negli anni della guerra del Vietnam, l’aviatore americano Dieter Dengler viene mandato in missione segreta nel Laos. Durante l’operazione il suo aereo viene abbattuto e lui catturato. Condotto in un campo di detenzione situato nella giungla, si troverà a vivere con altri cinque prigionieri, intrappolati in quel luogo da oltre un anno. Mentre c’è chi spera ancora nella propria liberazione, Dieter e gli altri progetteranno un piano di fuga, che potrà essere attuato con l’arrivo della stagione delle piogge. Il film di Herzog riprende il documentario “Little Dieter needs to fly” (1997) e racconta una commovente storia vera. Sullo sfondo la guerra in Vietnam, la crudezza dei conflitti e l’avversità della natura di fronte al desiderio di sopravvivenza di ogni uomo.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here