Esercizio fisico e magia: arriva lo yoga a tema Harry Potter

0

Gli studenti di Hogwarts giocano a Quidditch per tenersi in forma – per non parlare di tutte le calorie che bruciano fuggendo dai maghi oscuri. Noi Babbani ci siamo sempre dovuti accontentare di attività fisiche più ordinarie… almeno fino a oggi.

L’insegnante di yoga Isabel Beltran e sua sorella Ximena Larkin hanno avuto l’idea di trasformare una normale lezione in un magico allenamento a tema Harry Potter. Gli appassionati texani hanno mostrato di gradire molto la novità, e adesso non sappiamo se le cose torneranno più come prima.

Harry Potter, yoga
Isabel Beltran e la sua classe di yoga a tema del 31 ottobre.

“A fine settembre, Isabel e io stavamo parlando di come rendere la lezione del 31 ottobre più divertente, interattiva e aumentare anche la partecipazione – ha detto la Larkin durante un’intervista. – In particolare abbiamo pensato ad Harry Potter, perché la notte di Halloween è quando sono morti i suoi genitori, e allora perché non fare una routine di yoga che unisse magia, Halloween e morte? Una cosa da vedere in modo non morboso, come una celebrazione della vita, come è in molte culture tra cui quella messicana”.

La lezione a tema Harry Potter si è tenuta ad Austin, in Texas. Diversi Babbani hanno partecipato, mettendosi alla prova con posizioni come Fuffy, il Platano Picchiatore e il serpente di Serpeverde. Naturalmente ognuno aveva con sé una bacchetta magica.

Alla fine della lezione, la Beltran ha letto dei brani tratti dal libro “Harry Potter e i doni della morte”, mentre i partecipanti hanno recuperato le energie sotto i mantelli dell’invisibilità (ovvero tappeti da yoga) per cinque minuti.

yoga, Harry Potter
Un momento della lezione a tema Harry Potter di Austin.

Se non siete riusciti a trovare una Passaporta per il Texas a fine ottobre, niente paura: lo yoga a tema Harry Potter potrebbe diventare una moda e arrivare anche nel vecchio continente in breve tempo. L’idea è di quelle vincenti.

“Se lo yoga può spingere più persone a fare movimento, avvicinandole allo sport, allora vale la pena continuare su questa strada”, ha dichiarato la Beltran. Che intanto sta preparando una routine ispirata al film di recente uscita “Animali fantastici e dove trovarli” (leggi la recensione) per il 20 novembre.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here