Come avere capelli sani e belli dopo le vacanze estive

0

di Federica Zanoni (Kikka)

 

Le vacanze sono agli sgoccioli, e al rientro in città ci aspettano come ogni anno incombenze varie, commissioni e alcune sorprese, spesso non troppo gradite, figlie del tempo trascorso tra mare e sole.

creme solari

Se nella valigia di ogni donna, al momento della partenza, trovano posto tutta una serie di prodotti per la cura del corpo e della persona – dai solari alle creme idratanti, dagli oli al burro per le labbra – capita spesso, al ritorno, di trovare i capelli spenti, opachi e secchi, nonostante le cure profuse.

L’azione del sole, unita a quella della salsedine e del vento, mette davvero a dura prova le nostre chiome che si ritrovano a passano ore e ore sotto i raggi solari senza filtro, magari strette in code e trecce.

I raggi ultravioletti e gli infrarossi disidratano le cellule di cheratina che compongono il fusto e la cuticola del capello, portando ad alterare i legami che le tengono unite con conseguente rottura e perdita di elasticità e lucentezza.

Oggi nella nostra rubrica dedicata al benessere parliamo proprio di un rimedio semplice e naturale per risolvere il problema, che vi aiuterà a far tornare i capelli setosi e sani, la maschera nutriente alla banana. Non servono parrucchieri o soluzioni drastiche, quello che vi serve sono alcuni semplici ingredienti e un po’ di pazienza.

maschera banana

INGREDIENTI

  • 1 banana – se avete i capelli corti ½ banana;
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva;
  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci
  • 1 cucchiaino di miele

Avete bisogno anche di una ciotola grande, di una forchetta, di un cucchiaio di legno e della pellicola trasparente per alimenti.

 

PREPARAZIONE

Con la forchetta schiacciate la banana nella ciotola. Aggiungete l’olio d’oliva e quello di mandorle e mescolate bene il composto con il cucchiaio. Una volta fatto aggiungete anche il miele e mescolate.

Applicate il composto sui capelli, in particolare sulle punte, avvolgeteli nella pellicola trasparente (come un turbante) e lasciate in posa per circa 30 minuti.

Sciacquate il tutto e fate lo shampoo normalmente, raffreddando l’acqua per sciacquare in modo graduale. Il nostro suggerimento è di utilizzare sempre uno shampoo naturale, eco, bio e cruelty free.

La maschera va applicata per un mese due volte a settimana.





LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here