CINEMA IN TV | I film dal 9 al 15 ottobre

Quattro pellicole da non perdere, di cui due prime tv, tra amore, sogni, drammi, favole grottesche

0

Tempo ballerino, temperature ancora sopra la media un po’ ovunque ma rovesci improvvisi che sanno d’inverno e costringono a portare sempre un ombrello con sé. Ottobre in Italia si sta presentando così.

Se oltremanica sono i giorni del BFI London Film Festival, e i prossimi mesi saranno tutti un susseguirsi di kermesse cinematografiche e televisive da tenere d’occhio (potete leggere su Parole a Colori la presentazione di Alice nella città), per gli amanti delle serate più comode e meno sfavillanti ci sono i nostri consigli di pellicole da godersi… in televisione!

Torna come ogni lunedì “Cinema in tv”, che passa in rassegna per voi la programmazione per proporvi il meglio. Oggi quattro pellicole, tutte molto recenti, di cui due prime tv, tra amore, sogni, drammi, desideri e favole grottesche.

Buona visione!

 

Lunedì 9 Ottobre | Cielo | 21.15 | Prima tv |

RUTH E ALEX – L’AMORE CERCA CASA

di Richard Loncraine. Con Morgan Freeman, Diane Keaton, Cynthia Nixon, Claire van der Boom, Korey Jackson. Drammatico, 92’. USA 2015

Ruth (Keaton), insegnante in pensione, e Alex (Freeman), pittore, sono sposati da 40 anni, non hanno avuto figli, e dalle loro nozze vivono a Brooklyn, in un piccolo appartamento con terrazza e senza ascensore. Oggi, in previsione dell’età che avanza, e dato che il quartiere è diventato di moda e quindi molto richiesto, decidono di mettere in vendita la loro casa per 1 milione di dollari, pensando di realizzare il loro sogno: cambiare zona, palazzo e vita. Innamorati come il primo giorno, ricordando i bei momenti passati insieme, dovranno scontrarsi con le idee dell’agente immobiliare Lily (Nixon) e il carattere dei loro possibili acquirenti… “Ruth e Alex” è tratto dal romanzo di Jill Ciment, “Heroic Measures”.

 

Martedì 10 Ottobre | Rai Movie | 21.10 |

IL CAPITALE UMANO

di Paolo Virzì. Con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Luigi Lo Cascio. Thriller, 109’. Italia 2014

Su una strada provinciale della Brianza, una notte gelida alla vigilia delle feste di Natale, un uomo in bicicletta, che sta rientrando a casa dopo un lavoro da cameriere, viene investito da un SUV. Non si conosce la dinamica dell’incidente e per chiarire ciò che è successo la storia racconta i sei mesi precedenti attraverso tre diversi punti di vista: “Dino” (Bentivoglio), un agente immobiliare che sogna l’ascesa sociale e pensa di raggiungerla sfruttando la frequentazione della figlia col figlio di Giovanni Bernaschi (Gifuni), un ricco uomo d’affari, “Carla” (Bruni Tedeschi), moglie insoddisfatta e invisibile di Bernaschi, e “Serena” (Gioli), figlia di Dino. La ricostruzione dei tre capitoli porterà alla conclusione della vicenda: “il capitale umano”. Liberamente ispirato dal romanzo omonimo di Stephen Amidon.

 

Giovedì 12 Ottobre | Iris | 21.00 |

LA MIGLIORE OFFERTA

di Giuseppe Tornatore. Con Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Sylvia Hoeks, Donald Sutherland, Philip Jackson. Drammatico, 124’. Italia 2012

Virgil Oldman (Rush) è un banditore d’aste molto richiesto, gira il mondo in ambienti esclusivi ed è anche un infallibile esperto nel suo settore. Schivo e solitario, vive in una sontuosa abitazione, impreziosita da una stanza blindata dove sono appesi innumerevoli ritratti femminili, la sua unica devozione. Fino a quando non riceve la chiamata di Claire Ibetson (Hoeks), una giovane che lo invita a valutare i beni ereditati in un’antica villa. Virgil è titubante, poi viene incuriosito dall’atteggiamento scostante della donna, che addirittura si nega alla sua vista affermando di essere agorafobica. Sarà l’inizio di un rapporto che sconvolgerà per sempre la sua vita.

 

Venerdì 13 Ottobre | Rai 3 | 21.15 | Prima tv |

IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES

di Matteo Garrone. Con Salma Hayek, John C. Reilly, Christian Lees, Jonah Lees, Alba Rohrwacher. Fantastico, 125’. Italia, Francia, Gran Bretagna 2015

C’erano una volta tre regni vicini e senza tempo, dove vivevano re e regine, principi e principesse, maghi, streghe e terribili mostri, saltimbanchi, cortigiani e vecchie lavandaie. Ossessionata dal desiderio di una gravidanza e diventata madre in seguito a un incantesimo, una regina è preoccupata del rapporto tra il suo unico figlio e il figlio di una serva, suo sosia. Intanto un re è costretto a dare sua figlia in sposa a un orribile orco, perché è stato l’unico in grado di superare la prova per ottenere la mano della principessa. Altrove una vecchia, scambiata dal suo re per una giovane, accetta di passare la notte con lui, nel buio più completo. Scoperta e gettata da una torre, viene salvata dalla magia di una passante, e diventa una bellissima fanciulla. Da tre fiabe (“La cerva fatata”, “La polece”, “La vecchia scortecata”) di “Lu cunto de li cunti” di Giambattista Basile.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here