Prime settimane di settembre nel segno di un tempo molto instabile, di piogge e vento freddo, in Italia come all’estero.

Ma se queste avvisaglie di autunno fanno passar la voglia di uscire di casa – e purtroppo non si può delegare né cedere alla tentazione perché il dovere, sia scuola, lavoro o università, chiama – l’appuntamento con le nostre rubriche e con le novità in tv, al cinema e in libreria sono uno spiraglio di luce.

Tornano per una nuova stagione i lunedì con “Cinema in tv”, che passa in rassegna per voi la programmazione televisiva per proporvi il meglio. Oggi quattro pellicole con protagonisti maschili e femminili da non perdere, tra forti convinzioni, viaggi, riflessioni, e diversità

Buona visione!

 

Martedì 12 Settembre | Rai 5 | 21.15 |

HANNAH ARENDT

di Margarethe von Trotta. Con Barbara Sukowa, Axel Milberg, Janet McTeer, Julia Jentsch, Ulrich Noethen. Drammatico, 113’. Germania, Lussemburgo, Francia 2012

Nel 1961 la filosofa ebraico-tedesca Hannah Arendt (Sukowa) si reca a Gerusalemme per seguire da vicino, come inviata del New Yorker, il processo contro il funzionario nazista Adolf Eichmann. Qui è costretta a confrontarsi con il significato del male e con la sorpresa di sentire dentro il formarsi di una nuova consapevolezza: Hannah pensava di trovarsi di fronte a un mostro e invece le sembra di ascoltare soltanto un uomo mediocre che sostiene di aver ubbidito alla legge. La serie di articoli che ne deriveranno andranno incontro a moltissime controversie, e soprattutto le inimicheranno amici e lettori…

 

Mercoledì 13 Settembre | Rete 4 | 21.15 |

GRAN TORINO

di Clint Eastwood. Con Clint Eastwood, Bee Vang, Ahney Her, Christopher Carley, Cory Hardrict. Azione, 116’. USA 2008

Morta la moglie, Walt Kowalski (Eastwood), un quasi ottantenne reduce dalla guerra di Corea ed ex operaio della Ford, vive solo con la cagna Daisy e una lussuosa auto Gran Torino modello 1972, da lui stesso assemblata, in una zona popolare di Detroit. Patriota razzista, astioso nei confronti di tutti, Walt guarda con disprezzo la trasformazione del suo quartiere nel principale centro suburbano della comunità coreana, e delle sue bande giovanili. I suoi vicini di casa, per esempio, sono una famiglia asiatica Hmong, con la quale l’uomo non vuole avere nulla a che fare. Un loro problema familiare, e il suo essere irascibile e scontroso, però, li farà avvicinare più di quanto Walt si sarebbe mai aspettato…

 

Venerdì 15 Settembre | Rai 3 | 21.15 | Prima tv |

LA PAZZA GIOIA

di Paolo Virzì. Con Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti, Valentina Carnelutti, Tommaso Ragno. Commedia, 118`. Italia 2016

Valeria Bruni Tedeschi in una scena del film.

Due donne si incontrano a Villa Biondi, comunità terapeutica sulle colline pistoiesi per pazienti con disturbi mentali. Sono la contessa Beatrice Morandini Valdirana (Bruni Tedeschi), snob colta e chiacchierona, che si comporta come se fosse finita lì per caso, e Donatella Morelli (Ramazzotti), giovane di poche parole, col corpo segnato da cicatrici e tatuaggi, entrambe considerate socialmente pericolose. Contro ogni previsione le due stringono amicizia, e questo spinge i responsabili a sceglierle per un programma rieducativo, permettendo loro di uscire dalla Villa e lavorare alcuni giorni a settimana in un vivaio della zona. Alla prima occasione, però, incuranti di tutto, si danno alla fuga, lottando per sopravvivere in un mondo che non le comprende…

 

Sabato 16 Settembre | Cine Sony | 21.00 |

SIDEWAYS – IN VIAGGIO CON JACK

di Alexander Payne. Con Paul Giamatti, Thomas Haden Church, Virginia Madsen, Sandra Oh. Commedia, 123`. USA 2004

I due quarantenni e amici di una vita Miles (Giamatti), aspirante romanziere e amante del vino che non si è ancora ripreso dal suo divorzio, e Jack (Haden Church), muscolare attore fallito in procinto di sposarsi, partono per un viaggio in auto da Los Angeles lungo le strade che attraversano i vigneti della California tra Santa Barbara e Santa Rosa. Miles vorrebbe trascorrere l’addio al celibato dell’amico assaporando vini pregiati, mangiando cibo di qualità e giocando a golf, mentre Jack desidera festeggiare a suo modo, concedendosi un ultimo weekend da libertino. Lungo il tragitto conoscono Maya (Madsen), cameriera che lavora nel ristorante preferito di Miles, e la sua amica Stephanie (Oh), alle quali nascondono le imminenti nozze di Jack…

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here