CINEMA IN TV | I film dal 5 all’11 giugno

Cinque pellicole, una per ogni giorno lavorativo della settimana, tra storie vere e drammi familiari

0

Giugno è arrivato, portando su gran parte della Penisola un’ondata di caldo dal sapore estivo.

Per chi non può ancora mollare tutto, mettere il costume e correre in spiaggia, ci sono le nostre rubriche che proseguono con gli aggiornamenti.

Nell’appuntamento di oggi con “Cinema in tv”, che passa in rassegna per voi la programmazione per proporvi il meglio, cinque pellicole, una per ogni giorno lavorativo. Si spazia dalle storie vere, ai drammi familiari allo spionaggio.

Buona visione!

 

Lunedì 5 Giugno | Iris | 21.00 |

ALÌ

di Michael Mann. Con Will Smith, Jamie Foxx, Jon Voight, Mario Van Peebles, Ron Silver. Biografico, 156’, USA 2001

La vita di Cassius Marcellus Clay, poi Cassius X, infine Muhammad Alì, nel decennio 1964-1974. Dalla conquista del titolo mondiale dei pesi massimi contro Sonny Liston all’amicizia con Malcom X, dal rifiuto di prendere parte al servizio militare che gli costò cinque anni di carcere alla conversione all’Islam. Fino al suo ritorno sulla scena internazionale, quando salì sul ring per riconquistare il titolo che gli era stato sottratto, e combatté nello storico incontro in Zaire contro George Foreman. “Alì” offre una prospettiva professionale, intima e socio-politica su quello che è a oggi considerato il più grande pugile di tutti i tempi.

 

Martedì 6 Giugno | Rai 5 | 21.15 |

BLING RING

di Sofia Coppola. Con Israel Broussard, Katie Chang, Taissa Farmiga, Claire Alys Julien, Georgia Rock, Emma Watson. Drammatico, 90’. USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Giappone 2013

Los Angeles. Un gruppo di adolescenti, ossessionati dalla moda e dallo stile di vita delle celebrità, decide come per gioco di intrufolarsi nelle ville delle star di Hollywood quando queste sono fuori città. Ci riescono senza troppi problemi, rubando borse, scarpe, vestiti, soldi e gioielli, per un valore complessivo di decine di milioni di dollari. Online e sui giornali iniziano a diffondersi notizie sui furti della banda denominata “The Bling Ring” ma questi non provano nemmeno a fermarsi, e continuano imperterriti a pubblicare post sui social network. Quando però la polizia riesce a identificare i componenti del gruppo, ognuno dovrà scontrarsi con la realtà e spiegare il motivo delle proprie azioni… “Bling Ring” è ispirato a una storia vera, e in particolare all’articolo scritto da Nancy Jo Sales per Vanity Fair, dal titolo “The Suspects Wore Louboutins”. Fino a dove siamo disposti a spingerci per diventare famosi?

 

Mercoledì 7 Giugno | Rai Movie | 21.20 |

AGENTE 007 – LICENZA DI UCCIDERE

di Terence Young. Con Sean Connery, Ursula Andress, Joseph Wiseman, Jack Lord, Bernard Lee. Spionaggio, 105’. Gran Bretagna 1962

In Giamaica, John Strangways, agente del servizio segreto britannico, viene rapito e assassinato insieme alla sua segretaria. A Londra, James Bond (Connery) viene convocato dal suo superiore M, che gli ordina di partire al più presto per l’isola e scoprire che cosa si nasconde dietro la scomparsa del collega. L’avventura lo porterà a fare i conti con il megalomane Dr. No (Wiseman), il cui piano prevede la modifica della rotta dei missili americani. “Agente 007, licenza di uccidere” è il primo capitolo della serie ispirata ai romanzi di Ian Fleming, con protagonista la spia più famosa di sempre.

 

Giovedì 8 Giugno | Rete 4 | 21.10 |

PRISONERS

di Denis Villeneuve. Con Hugh Jackman, Jake Gyllenhaal, Viola Davis, Maria Bello, Terrence Howard. Drammatico, 153’. USA 2013

In una tranquilla cittadina della Pennsylvania, due famiglie non riescono più a trovare le loro bambine, Anna e Joy. L’ultima volta erano state viste mentre giocavano vicino a un camper, e il capo delle indagini, il detective Loki (Gyllenhaal), ne arresta il proprietario. L’insufficienza di prove, però, lo obbliga a rilasciarlo poco dopo. I genitori cadono nella disperazione, ognuno a suo modo: mentre Franklin (Howard), il padre di Joy, confida ancora nell’aiuto della polizia, Keller (Jackman) decide di iniziare una ricerca personale per trovare sua figlia Anna. Pronto a tutto per riabbracciarla, userà dei metodi che andranno ben oltre la legalità…

 

Venerdì 9 Giugno | La 5 | 21.10 |

STANNO TUTTI BENE

di Kirk Jones. Con Robert De Niro, Drew Barrymore, Kate Beckinsale, Sam Rockwell, Lucian Maisel. Drammatico, 99’. USA, Italia 2009

Frank Goode (De Niro) ha lavorato duramente presso una fabbrica di cavi per mantenere la famiglia e permettere ai quattro figli di realizzarsi. Da poco andato in pensione e rimasto vedovo, si rende conto che i suoi “bambini”, più che trentenni, si confidavano solo con la madre. Sperando di recuperare il tempo perduto, li invita a casa nel weekend per un barbecue, ma quando tutti gli fanno sapere che non ci saranno, è lui a mettersi in viaggio per raggiungerli nelle loro città e parlare. Remake dell’omonimo film di Giuseppe Tornatore del 1990 dove il ruolo principale era affidato a Marcello Mastroianni, “Stanno tutti bene” ruota intorno al tema della differenza tra verità e illusione. I figli stanno davvero bene come vogliono farci credere?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here