CINEMA IN TV | I film dal 29 maggio al 4 giugno

Cinque pellicole da non perdere, tra storie vere, prime tv, fantascienza, commedie e drammi familiari.

0

Siete pronti a salutare maggio e dare il benvenuto a giugno, mese della fine della scuola e delle lezioni universitarie ma anche degli esami – maturandi, vi siamo vicini! -, e del primo mare per i fortunati? No?

Per chi ancora non può lasciare la città, per chi non vede la luce in fondo al tunnel, le nostre rubriche e aggiornamenti non vanno in vacanza.

Nell’appuntamento di oggi con “Cinema in tv”, la rubrica che passa in rassegna la programmazione per proporvi il meglio, cinque pellicole tra storie vere, prime tv, commedie, fantascienza e drammi familiari.

Buona visione!

 

Lunedì 29 Maggio | Rai 1 | 21.25 |

ERA D’ESTATE

di Fiorella Infascelli. Con Massimo Popolizio, Giuseppe Fiorello, Valeria Solarino, Claudia Potenza, Elisabetta Piccolomini. Drammatico, 100’. Italia 2015

Estate 1985. Mentre preparano il “maxi processo”, Falcone (Popolizio) e Borsellino (Fiorello) vengono improvvisamente trasferiti insieme alle rispettive famiglie sull’isola-carcere dell’Asinara: il motivo è l’intercettazione di un carico di tritolo di cui potrebbero essere i bersagli. In attesa che il ministero invii le carte necessarie al proseguimento del loro lavoro, i due magistrati e i loro cari trascorrono intere settimane nella piccola foresteria di Cala D’oliva, nella massima segretezza, controllati a vista dalle guardie carcerarie. Una condizione per niente semplice, eppure vissuta dai due uomini con eroica serenità: nuotano, chiacchierano, scherzano, litigano e giocano, immersi in uno scenario di quiete naturale che per un attimo allontana il pensiero da quello che sarebbe stato il loro destino.

 

Martedì 30 Maggio | Paramount Channel | 21.15 |

WATCHMEN

di Zack Snyder. Con Malin Akerman, Billy Crudup, Matthew Goode, Jackie Earle Haley, Jeffrey Dean Morgan. Fantastico, 163’. Gran Bretagna, USA, Canada 2009

Dai fumetti di Alan Moore e Dave Gibbons, in un 1985 alternativo, in bilico tra realismo e fantascienza, la tensione tra Stati Uniti e Unione Sovietica sta per trasformarsi in un conflitto nucleare. Il compito di difendere i primi viene affidato a un gruppo di vecchi supereroi mascherati, ormai a riposo, i quali sono da tempo parte integrante e riconosciuta della società. Uno di loro, il giustiziere Rorschach, cerca intanto di scoprire chi ha ucciso uno dei suoi primi colleghi. E nel farlo svela un complotto teso a screditare e uccidere tutti i supereroi passati e presenti.

 

Mercoledì 31 Maggio | La 5 | 21.10 |

LA PRIMA COSA BELLA

di Paolo Virzì. Con Valerio Mastandrea, Micaela Ramazzotti, Stefania Sandrelli, Claudia Pandolfi, Marco Messeri. Commedia, 116’. Italia, 2010

Bruno, adulto depresso, racconta come la sua vita sia stata segnata dall’imbarazzo nei confronti della madre da quando era un bambino di otto anni. Tutto inizia nell’estate del 1971, quando Anna Michelucci (Ramazzotti) sta assistendo con i figli Bruno e Valeria alla tradizionale elezione delle Miss dello stabilimento balneare più popolare di Livorno, e inaspettatamente viene chiamata sul palco per essere incoronata “la mamma più bella”. Donna affascinante, vitale e incosciente, Anna, da quel momento diventa il cruccio di Bruno, che vedrà arrivare lo scompiglio in famiglia e vivrà un’avventura con la sorella Valeria che si concluderà solo ai giorni nostri.

 

Giovedì 1 giugno | Canale 5 | Canale 5 | Prima tv |

BRIDGET JONES’S BABY

di Sharon Maguire. Con Renée Zellweger, Colin Firth, Patrick Dempsey, Jim Broadbent. Commedia, 123’. Gran Bretagna, 2016

Sono passati 12 anni da quando Bridget Jones (Zellweger) ha iniziato a scrivere il suo diario. Continuano le avventure e disavventure della londinese, arrivata alla soglia dei quarant’anni. In “Bridget Jones’s Baby”, la donna decide di concentrarsi sul suo lavoro di collaboratrice in un notiziario di punta, e di circondarsi di vecchi e nuovi amici. Cosa potrebbe andare storto? La sua vita sentimentale ha una svolta inaspettata quando Bridget incontra un affascinante americano di nome Jack (Dempsey), tutto quello che Mr. Darcy (Firth) non è. In un improbabile colpo di scena, la protagonista si ritrova in dolce attesa, ma… non è sicura dell’identità del padre.

 

Venerdì 2 Giugno | Rai 3 | 21.20 | Prima tv |

VELOCE COME IL VENTO

di Matteo Rovere. Con Stefano Accorsi, Matilda De Angelis, Roberta Mattei, Paolo Graziosi, Lorenzo Gioielli. Azione, 119′. Italia 2016

Morto il padre, suo manager e assistente, Giulia De Martino (De Angelis), diciassettenne pilota di GT da corsa, deve vincere il campionato o perderà la casa di famiglia. Ritrovatasi sola ad affrontare la pista e la vita, Giulia deve fare i conti anche con il ritorno inaspettato del fratello maggiore Loris (Accorsi), ex campione di rally e ora tossicodipendente. Ormai totalmente inaffidabile, ma sempre dotato di uno straordinario sesto senso per la guida, Loris dovrà allenare la sorella, per aiutarla e allo stesso tempo aiutarsi, provando a essere di nuovo una famiglia. Ispirato a una storia vera, “Veloce come il vento” racconta la storia di una caduta e una rinascita, personale e familiare, e di tre generazioni legate dal filo comune della passione per i motori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here