CINEMA IN TV | I film dal 12 al 18 giugno

Cinque pellicole, una per ogni giorno lavorativo della settimana, tra storie vere, thriller e grandi nomi

0

In men che non si dica, stiamo già per superare la metà del mese di giugno. E se per tanti studenti – e insegnanti – la scuola è ufficialmente finita, c’è anche chi si prepara per il rush finale.

Se la spiaggia e le vacanze sono un miraggio, oppure se anche in ferie non volete rinunciare a tenervi aggiornati, le nostre rubriche proseguono con gli aggiornamenti fino ad agosto.

Nell’appuntamento di oggi con “Cinema in tv”, che passa in rassegna per voi la programmazione per proporvi il meglio, cinque pellicole, una per ogni giorno lavorativo. Si spazia dalle storie vere ai thriller, con grandi registi e grandi cast.

Buona visione!

 

Lunedì 12 Giugno | Rai 4 | 21.05 |

INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO

di Steven Spielberg. Con Richard Dreyfuss, François Truffaut, Teri Garr, Melinda Dillon, Bob Balaban. Fantascienza, 135’. USA 1977

Negli Stati Uniti, dopo un primo avvistamento UFO e il reperimento di tracce che ne dimostrino l’esistenza, il Governo decide di tentare il contatto con gli occupanti delle navette spaziali. Nel Wyoming viene quindi evacuata parte della popolazione per ragioni di sicurezza, e senza dare altre spiegazioni inizia a essere allestita una grande piattaforma d’atterraggio. Mentre l’operazione procede sotto la guida dello specialista ufologo francese Claude Lacombe, si verificano strane attività notturne in una cittadina dell’Indiana, tra cui la scomparsa di un bambino… Oscar alla fotografia di Vilmos Zsigmond.

 

Martedì 13 Giugno | Rai 5 | 21.15 |

VENERE IN PELLICCIA

di Roman Polanski. Con Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric. Drammatico, 96’. Francia, Polonia 2013

In un periferico teatro di Parigi, il regista teatrale Thomas (Amalric) sta cercando di mettere in scena la “Venere in pelliccia” (1870) di Leopold von Sacher-Masoch. Demoralizzato dal basso livello delle attrici che si sono presentate alle audizioni, è in procinto di tornare a casa. Improvvisamente arriva Wanda (Seigner), matura, volgare e malvestita, che supplica Thomas di darle la possibilità di fare il provino. L’uomo, stanco e convinto che la donna sarà l’ennesima delusione, prova a mandarla via, senza però riuscirsi. A poco a poco Wanda si cala perfettamente nel personaggio, prende possesso del palco e della scena, capovolge i ruoli di regista e attore, ma anche di uomo e donna, dominante e dominata, in un gioco di specchi che confonderà il reale dalla finzione. “Venere in pelliccia” è l’adattamento cinematografico della pièce “Venus in Fur” di David Ives.

 

Mercoledì 14 Giugno | Rai 4 | 21.05 |

THE IMPOSSIBLE

di Juan Antonio Bayona. Con Naomi Watts, Ewan McGregor, Tom Holland [II], Geraldine Chaplin, Marta Etura. Drammatico, 144’. USA, Spagna 2012

Ispirato a una storia vera. Maria (Watts), Henry (McGregor) e i tre figli stanno passando le vacanze di Natale su una spiaggia della Thailandia. È la mattina del 26 dicembre 2004, e mentre la famiglia si sta rilassando nella piscina dell’albergo, un’enorme onda li travolge, colpendo edifici e persone nel giro di pochissimi minuti. All’arrivo dello tsunami Maria è con il figlio maggiore, mentre Henry con i due più piccoli. Si cercano disperatamente, ignorando l’uno le sorti dell’altro, ma trovando solidarietà negli altri superstiti.

 

Giovedì 15 Giugno | Rai 3 | 21.20 |

SELMA – LA STRADA PER LA LIBERTÀ

di Ava DuVernay. Con David Oyelowo, Tom Wilkinson, Cuba Gooding Jr., Alessandro Nivola, Carmen Ejogo. Biografico, Gran Bretagna 2014

Un anno dopo la marcia a Washington, resa famosa dal discorso “I have a dream”, Martin Luther King riceve a Oslo il Nobel per la pace (1964). Ricevuto dal presidente Johnson, chiede il suo appoggio per garantire il riconoscimento del diritto di voto ai neri degli Stati del sud, colpiti da omicidi a sfondo razziale. Rifiutato, King decide di recarsi nella cittadina di Selma, in Alabama, dove vuole condurre la sua battaglia non violenta. La marcia di protesta pacifica viene repressa nel sangue dal governatore Wallace e dalla polizia locale, mentre milioni di persone stanno assistendo ai pestaggi in diretta nazionale. Sarà l’anno decisivo del movimento per i diritti civili degli afroamericani.

 

Venerdì 16 Giugno | La 5 | 21.10 |

MATCH POINT

di Woody Allen. Con Jonathan Rhys-Meyers, Scarlett Johansson, Brian Cox, Emily Mortimer, Matthew Goode. Drammatico, USA, Gran Bretagna 2005

Irlandese di umili origini, l’ambizioso Chris Wilton (Rhys-Meyers) trova lavoro come maestro di tennis in un club esclusivo di Londra. L’occasione di entrare a far parte dell’alta borghesia britannica si presenta quando conosce Tom Hewett (Cox), giovane benestante londinese, con il quale stringe amicizia. Comincia a frequentare la famiglia Hewett e seduce Chloe (Mortimer), la sorella di Tom. Proprio quando sta per sposarla e cambiare vita, Chris incontra la sensuale Nola (Johansson), aspirante attrice americana senza soldi, a cui non riesce a resistere…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here