6 scrub fai-da-te per labbra morbide

Ricette semplici e veloci da realizzare a casa, tra gusti golosi o fruttati, tutti da provare

0

di Greta Gasperini

 

A volte un semplice burrocacao non è sufficiente per rendere le labbra soffici e vellutate. Se non trovate rimedio per le pellicine non disperatevi, abbiamo la soluzione.

Non tutti sanno che alcuni scrub sono ottimi per esfoliare a fondo non solo la pelle ma anche le labbra, rendendole a prova di bacio e favorendo inoltre la rigenerazione cellulare.

Vi proponiamo 6 ricette, semplici e veloci da realizzare a casa.

Anche se gli ingredienti da usare sono diversi, il procedimento di realizzazione è lo stesso per tutti gli scrub. Mescolate gli ingredienti e applicate il prodotto sulle labbra con le dita o con uno spazzolino. Rimuovete poi i residui con acqua o un dischetto di cotone dopo aver fatto riposare per qualche minuto.

 

1. SCRUB AL LIMONE

Occorrente:

  • 1 cucchiaino di olio di oliva/cocco/mandorle
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • Succo di limone q.b.

L’olio idrata a fondo, così come il miele che è noto per le sue proprietà lenitive. Lo zucchero di canna esfolia le labbra e stimola la produzione di collagene. Il succo di limone ha effetti schiarenti sulla pelle e rimuove le cellule morte.

 

2. SCRUB AL CIOCCOLATO

Occorrente:

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • ½ cucchiaio di burro di karitè
  • ½ cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere

Questo scrub è così goloso da fare venire l’acquolina in bocca! Il burro di karitè è un ottimo idratante multi uso e il cacao è famoso per le sue proprietà antiossidanti. Il suo profumo inoltre induce positività. Cosa si può volere di più?

3. SCRUB AL CAFFÈ

Occorrente:

  • 1 cucchiaino di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 cucchiaini di caffè macinato

Se siete caffè dipendenti, adorate il suo aroma e non riuscite a svegliarvi senza berne una tazzina, abbiamo lo scrub giusto per voi. Il caffè energizza la pelle, rimuovendo le pellicine e stimolando la rigenerazione cutanea.

 

4. SCRUB ALLA CANNELLA

Occorrente:

  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • ½ cucchiaio di olio di oliva
  • ½ cucchiaio di miele
  • ½ cucchiaio di cannella

La cannella è una spezia che viene spesso utilizzata in cucina per la sua fragranza dolce e leggermente piccante. Le sue proprietà la rendono perfetta per un utilizzo cosmetico, lasciando la pelle più morbida e levigata.

5. SCRUB ALLA MENTA E MANDORLE

Occorrente:

  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di olio mandorle
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 goccia di olio essenziale alla menta piperita

Se non sapete resistere alla sensazione di freschezza che solo la menta sa offrire, amerete questo scrub. Le labbra inoltre risulteranno più voluminose, come rimpolpate.

 

6. SCRUB AL KIWI

Occorrente:

  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaio di polpa di kiwi

Il kiwi è un esfoliante naturale che darà un tocco di colore in più al vostro scrub. Potete sostituire al kiwi altri frutti esfolianti, come la fragola, per ottenere il vostro mix ideale.

 

Dopo lo scrub, ricordate di idratare le labbra con un balsamo/burrocacao così da mantenerle vellutate a lungo. Gli scrub possono essere applicati una volta alla settimana, e conservati in un contenitore per essere riutilizzati.

Quale dei nostri scrub fai-da-te non vedete l’ora di provare? Che preferiate gli aromi fruttati o quelli più golosi il risultato sarà lo stesso: le vostre labbra vi ringrazieranno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here