di Simona Laboccetta

 

Se gli alberghi fittizi che compaiono nei film sono tantissimi – il Grand Budapest Hotel, il Bates Motel, il Marigold Hotel solo per citarne alcuni -, ci sono anche location di celeberrime pellicole che esistono davvero.

Se volete vivere come dentro un film, ma anche godervi qualche giorno di relax, riprendendo un pezzo di Mental_floss, ecco 10 hotel “da film” che potete visitare. Per una vacanza da stella del cinema.

 

1. PARK HYATT TOKYO // Tokyo

Situato nel cuore della metropoli nipponica, il Park Hyatt Tokyo è l’albergo a cinque stelle scelto come location dalla regista Sofia Coppola premio Oscar per il suo “Lost in translation”. Oltre alla vista mozzafiato – la città vista dall’alto, il Monte Fuji in lontananza – potete ordinare un bicchiere di Suntory Whisky al New York Bar, situato nel grattacielo di 52 piani dove Bob (Bill Murray) e Charlotte (Scarlett Johansson) si sono incontrati e hanno cominciato la loro avventura in Giappone.

 

2. MOUNTAIN LAKE LODGE // Pembroke, Virginia

Anche se si svolge presso l’immaginario Kellerman Resort sui monti Catskill nello stato di New York, il film “Dirty dancing” (1987) in realtà è stato girato in due luoghi: Lake Lure in Carolina del Nord e il Mountain Lake Hotel di Pembroke, Virginia, ancora oggi considerato un posto fantastico per trascorrere le vacanze. In onore del celebre film nel fine settimana è possibile partecipare a lezioni di balli di gruppo e a un tour delle location. È possibile anche vedere il Cottage Virginia, dove la famiglia Houseman soggiorna nel film.

 

3. HOTEL PLAZA // New York

Il Plaza di New York è un albergo di lusso, che ha fatto da sfondo a molte pellicole famose. Qui soggiorna Kevin McCallister (Macaulay Culkin) in “Mamma ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York”, dopo essere stato per la seconda volta separato dalla famiglia, qui Mick Dundee (Paul Hogan) trova alloggio dopo essere arrivato dall’Australia in “Crocodile Dundee”. Altri film girati al Plaza sono “Quasi famosi”, “ Intrigo internazionale”, “American hustle”, “Il grande Gatsby”.

 

4. BEVERLY WILSHIRE // Beverly Hills

Lo storico Beverly Wilshire Hotel in California, è stato la location principale di “Pretty Woman“. Per i fan del film con Julia Roberts e Richard Gere, la struttura prevede il pacchetto Pretty Woman for the day, a partire da 15.000 $. Compreso nell’astronomico prezzo un soggiorno nella Pretty Woman suite (suite presidenziale dell’hotel), una sessione con personal shopper in Rodeo Drive, un massaggio di coppia, un pic-nic “senza scarpe” ispirato al film, e una serata all’Opera di Los Angeles. Il Beverly Wilshire ha fatto brevi apparizioni anche in “Ragazze a Beverly Hills”, “Sex and the City”, “Fuga dal pianeta delle scimmie”.

 

5. HOTEL DEGLI ORAFI // Firenze

Se volete pernottare nella bella e romantica camera occupata da James Ivory nel film “Camera con vista” (1985), dovete chiedere la stanza 414 all’Hotel degli Orafi a Firenze. La camera gode di una splendida vista sul fiume Arno e Ponte Vecchio.

 

6. CHATEAU MARMONT // Los Angeles

Sofia Coppola ha girato il suo quarto film “Da qualche parte” (2010) quasi interamente allo Chateau Marmont di Los Angeles, un hotel di lusso famoso soprattutto per le star che ha ospitato. Stephen Dorff, ad esempio, ha soggiornato qui durante la produzione del film per immedesimarsi nella parte e per arrivare facilmente ogni giorno sul set. Ma non è stato il solo: Billy Wilder, Hunter S. Thompson, Annie Leibovitz, Dorothy Parker, F. Scott Fitzgerald e Tim Burton hanno tutti soggiornato almeno una volta allo Chateau, mentre Jim Morrison ci ha vissuto per un periodo. John Belushi è morto di overdose in una delle stanze nel 1982. Alla fine di “La la land” anche Mia Dolan (Emma Stone) si ritrova qui.

 

7. CAESARS PALACE // Las Vegas

Una notte da leoni” (2009) è stato girato quasi interamente al Caesars Palace di Las Vegas – e prima che lo chiediate no, Cesare non ci ha mai vissuto. Per le riprese sono state utilizzate molte stanze, il casinò, la reception, la hall, le piscine e persino il tetto, dove Doug (Justin Bartha) viene ritrovato nella scena finale. Altri film che sono stati girati al Caesars Palace sono “Rain man”, “Iron man”, “Dreamgirls”.

 

8. FONTAINBLEAU MIAMI BEACH // Miami

Il Fontainebleau Miami Beach viene ripreso all’inizio di “Agente 007 – Missione Goldfinger” (1965) ed è il luogo dove James Bond (Sean Connery) incontra per la prima volta il malvagio Auric Goldfinger (Gert Fröbe). È sempre qui che Bond scopre il cadavere di Jill Masterson (Shirley Eaton), soffocata con la pittura dorata. L’hotel è stato la location anche di “Ragazzo tuttofare” e “Scuola di polizia 5”.

 

9. PLAZA HOTEL // Las Vegas, New Messico

Aperto nel 1882, il Plaza è un punto di riferimento a Las Vegas, New Mexico. I fratelli Coen lo hanno ribattezzato Eagle Pass Hotel in “Non è un paese per vecchi” (2007). È qui che si svolge la sparatoria al cardiopalmo tra Anton Chigurh (Javier Bardem) e Llewelyn Moss (Josh Brolin)

 

10. SANDTON HOTEL DE FILOSOOF // Amsterdam

La storia d’amore tra Augustus (Ansel Elgort) e Hazel (Shailene Woodley) nel film “Colpa delle stelle” (2014) si svolge all’Hotel de Filosoof di Amsterdam, dove John Green ha anche scritto il romanzo da cui è tratto il film. Anche se la coppia ha soggiornato qui, le scene degli interni sono state girate nell’American Hotel dall’altra parte della città.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here